craving [Psichiatria]

Definizione: Desiderio che va oltre le intenzioni su come regolare il proprio comportamento, corrispondente a comportamento volontario ma che viola le intenzioni maturate prima o il giudizio di opportunità. (Dr. Matteo Pacini)

Definizione: Termine inglese che significa “bramare”, “desiderare fortemente”. Si intende il forte e irresistibile bisogno di assumere una determinata sostanza (molto spesso stupefacenti). Qualora questo desiderio non può essere soddisfatto provoca sofferenza psicologica e fisica, molto spesso con ansia, insonnia, aggressività e sintomi depressivi. Può esserci craving anche se non c’è dipendenza fisica. (Dr. Giuseppe Del Signore)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "craving"

  • Caduti nella "Rete": il fenomeno dell'internet dipendenza
    Psicologia - I cambiamenti indotti dall'utilizzo delle nuove teconologie della comunicazione e da Internet impongono un’analisi dei rischi psicopatologici ad essi correlati, tra questi, ovviamente, quello della dipendenza.
     
  • Abuso e Dipendenza da tramadolo: un fenomeno emergente
    Psichiatria - L'articolo illustra le caratteristiche dell'abuso e della dipendenza da tramadolo, fenomeno emergente che rientra nel problema del potenziale d'abuso degli oppiacei farmaceutici. Fortunatamente si tratta di un problema con una soluzione già esistente, così come per le dipendenze da oppiacei illegali.
     
  • Disturbo bipolare: caratteristiche cliniche e diagnosi
    Psichiatria - Il disturbo bipolare é un disturbo soggetto a ricadute e ciclicitá, riconoscerlo rappresenta un passo decisivo per stabilire una corretta alleanza terapeutica e per far comprendere meglio le caratteristiche cliniche alle persone che soffrono di questa malattia
     
  • Sindrome premestruale: alimentazione, dieta e stile di vita
    Ginecologia e ostetricia - Se soffri di sindrome premestruale anche l'alimentazione, la dieta e lo stile di vita possono essere importanti in associazione ai vari tipi di terapia
     
  • Alcolismo: terapia con naltrexone
    Psichiatria - Si illustra questa opzione terapeutica che induce una graduale estinzione del bere patologico in soggetti alcolisti o abusatori.
     

Consulti relativi a "craving"

News relative a "craving"

  • Quali effetti su cervello determina la psicoterapia?
    Psicologia - Lo studio e la ricerca scientifica nell’ambito della salute mentale sta attraversando un periodo particolarmente intenso di sviluppo e di riformulazione teorica e applicativa. I risultati provenienti da una vasto repertorio di pubblicazioni scientifiche, si stanno orientando verso una concettualizzazione interdisciplinare della mente e della salute mentale. La “Neurobiologia  [continua...]
     
  • Ortoressia Nervosa: quando la ricerca della qualità del cibo può diventare una malattia
    Psicologia - L'ortoressia nervosa è un presunto disturbo dell'alimentazione in cui una persona è eccessivamente preoccupata per per la qualità e la salubrità del proprio cibo. Il primo a descrivere questo disturbo è stato Steven Bratman in un articolo pubblicato nel 1997 sulla rivista Yoga Journal. Il disturbo comprende sia una specie di fissazione per il cibo “sano&rd [continua...]
     
  • La dipendenza dallo smartphone e il bisogno di sentirsi connessi
    Psicologia - Dal rapporto 'Net Children Go Mobile' realizzato dall'Università Cattolica di Milano emerge che il 79% dei ragazzi tra 9 e 16 anni dice di sentirsi in dovere di essere sempre raggiungibile, il 52% di avere un forte bisogno di controllare sempre il cellulare e il 43% si sente a disagio perchè non può controllare il cellulare in caso di mancanza di campo o di batteria scarica.  [continua...]
     
  • Burroughs, profeta della terapia metadonica per la dipendenza da eroina
    Psichiatria - (Sempre da Junkie/La scimmia sulla schiena di W.Burroughs, ultimo capitolo – vedi post precedente)   Burroughs parla della terapia con questo nuovo farmaco (apomorfina), che non mira a curare l'astinenza ma al controllo del desiderio, e non era una terapia "di riduzione", ovvero "di scalaggio", come tutte le altre che aveva sperimentato, ma di mantenimento nel tempo. Il meccanismo di questa nuo [continua...]
     
  • Ritenzione idrica: come, perché e cosa fare!
    Scienza dell'alimentazione - Il problema della ritenzione idrica, da molti meglio inquadrato come “trattenimento di liquidi”, è molto frequente soprattutto fra le donne giovani e meno giovani. Tralasciando le motivazioni patologiche che possono stare dietro al fenomeno quali insufficienza cardiaca congestizia e l’insufficienza renale non oggetto di questa news, direi che, tra le cause più frequenti responsabili del fenomeno,  [continua...]
     
  • Prevedere la ricaduta nella dipendenza da cocaina
    Psichiatria - La dipendenza da cocaina è una malattia impegnativa e con un elevato potenziale distruttivo sulle condizioni personali e sociali. La diagnosi di dipendenza è il primo punto importante. Esistono numerose persone che usando cocaina hanno avuto problemi di vario tipo, anche gravi, senza esserne dipendenti nel senso di una tendenza automatica ad utilizzarla anche dopo aver ripetutamente maturato l'int [continua...]
     
  • Psicosi da cocaina: spunto da un recente caso di cronaca
    Psichiatria - Nella notte del 6 Febbraio, in provincia di Milano, un uomo di circa 40 anni è morto subito dopo l'intervento delle forze dell'ordine che lo avevano trovato in uno stato di agitazione, armato di coltello che si procurava tagli alle braccia e al capo. L'uomo aveva trascorso la sera a consumare cocaina e alcol, ed era presumibilmente in preda ad un delirio e ad allucinazioni, visto che gridava di li [continua...]
     
  • La Dieta Metabolica: pochi pregi tanti difetti
    Scienza dell'alimentazione - La Dieta Metabolica : pochi pregi e tanti difetti La Dieta Metabolica è stata elaborata e sviluppata dal Dr. Mauro  G. Di Pasquale, medico canadese di chiare origini italiane che nel 2000 pubblico il suo lavoro: . The Metabolic Diet: The revolutionary diet that explodes the myths about carbohydrates and fats.  Nella presentazione del libro, egli definisce la sua dieta " il santo Graal delle diete [continua...]
     
  • Poco zucchero e grassi nella dieta: attenti alla Depressione
    Scienza dell'alimentazione - Tutti noi sappiamo che un buon gelato o una gustosa pizza napoletana mettono il buon umore e forse questa verità è alla base del consumo prediletto di tali cibi. Ma perché essi ci aiutano a vivere meglio? Il tono dell'umore è spesso condizionato dal tipo di alimentazione che stiamo seguendo. Escludendo le psico-patologie caratterizzate clinicamente anche da una riduzione intrinseca del tono dell'u [continua...]
     
  • Inositolo: un aiuto naturale contro la sindrome dell’ovaio policistico, ma non solo!
    Ginecologia e ostetricia - L’inositolo è una vitamina del gruppo B, indispensabile per l’organismo, in quanto costituente delle membrane cellulari e mediatore intracellulare dell’azione di diversi ormoni e neurotrasmettitori. Esso fa parte della nostra alimentazione, si trova in modo particolare nei vegetali. Nel nostro organismo si concentra soprattutto a livello di fegato, milza, reni, cervello, testicoli, tiroide, e  [continua...]
     

Consulti recenti su "craving"



  Il termine craving è stato visto 4189 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,52         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy