Cure Palliative

Definizioni trovate nr. 1

Dr. Manlio Converti definizione in medicina generale

1550

1

Sono quelle che non producono altro che un sollievo anche psicologico ad un paziente che non può ricevere cure efficaci migliori. Per ottenere questo effetto non si comunica al paziente che esse sono tali. Usate nelle sperimentazioni scientifiche per dimostrare la validità di una cura. Usate in Psichiatria in modo efficace per ridurre sintomi psichici e relazionali inadeguati, senza causare abusi farmacologici in pazienti già molto complessi.

Leggi anche: