Mosche Volanti [Oculistica]

Definizione: Opacità di varia natura mobili presenti nel Vitreo e percepite nel campo visivo come mosche che volano (Dr. Carlo Orione)

Voci correlate:   Ambliopia    Antiossidanti    Cataratta    Cheratite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Mosche Volanti"

  • Mosche volanti e flash negli occhi: cosa sono? Ci si deve preoccupare?
    Oculistica - Cosa sono quei piccoli puntini che si vedono quando ci si trova in ambienti molto luminosi? Ci si deve preoccupare se, nel buio, si vedono dei flash?
     
  • Yag Laser e Miodesopsie
    Oculistica - Il trattamento con Yag Laser delle Miodesopsie è attualmente la metodica che produce i migliori risultati per diminuire questa fastidiosa, ed a volte invalidante, patologia del Corpo Vitreo.
     
  • Le iniezioni intravitreali
    Oculistica - Le Iniezioni Intravitreali di Avastin, Lucentis e altri farmaci servono a curare princpalmente le malattie neovascolari ed edemigene dell'Occhio.
     

Consulti relativi a "iniezioni"

News relative a "iniezioni"

  • Lettere d’amore e francobolli per l’amore
    Andrologia - Ormai ogni paziente / utente è informato sulle molecole e i nomi commerciali dei farmaci utili a sostenere e migliorare l’erezione. Dal vecchio sildenafil (tutt’ora usatissimo, anzi con u a impennata nel mercato del 13.5 % nel 2016, per una vendita di più di 5 milioni di cp), al tadalafi, al vardenafil, Avanafil, al Vitaros gel (prostaglandine veicolate in un gel), s [continua...]
     
  • Degenerazione Maculare: cosa sono disposti a sopportare i pazienti pur di conservare la vista
    Oculistica - Secondo uno studio condotto in Germania, i pazienti con degenerazione maculare neovascolare, per prevenire il peggioramento dell'acuità visiva, sono disposti a sopportare un trattamento imponente che include iniezioni intravitreali regolari a brevi intervalli di tempo, lunghi tempi di attesa e viaggi.     Nello studio sono stati selezionati 284 pazienti. Tutti i pazienti, di [continua...]
     
  • Trattamento endoscopico dell'eiaculazione retrograda nel paziente affetto da diabete mellito I
    Andrologia -   INTRODUZIONE: come ben sappiamo il diabete mellito di tipo I è in circa il 20 % dei nostri pazienti responsabile del fenomeno della retro eiaculazione, eiaculazione retrograda. Il trattamento medico si basa sull aumento del tono simpatico della vescica o sulla diminuzione l'attività del parasimpatico. Tuttavia, tale terapia non è scevra dall'insorgenza di effetti collat [continua...]
     
  • il riflesso trigemino cardiaco colpisce ancora
    Odontoiatria e odontostomatologia -   Il riflesso trigemino cardiaco raramente è pericoloso e di solito porta allo svenimento sulla poltrona odontoiatrica (in inglese sincope), ma lo stesso meccanismo può colpire ogni qualvolta si interviene chirurgicamente o si provoca dolore nelle aree del capo fino all'arresto cardiaco. E' per questo rallentamento del battito cardiaco (bradicardia) che nel prontuario di pronto  [continua...]
     
  • Il testosterone diminuisce lo zucchero nel sangue dei diabetici
    Andrologia - Questo sembra essere il risultato finale di uno studio complesso, randomizzato, in doppio cieco e controllato versus placebo, condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Buffalo, finanziato dal National Institutes of Health ed appena pubblicato online su Diabetes Care. Una precedente ricerca dello stesso gruppo aveva già indicato che il 33% dei maschi con diabete di tipo  [continua...]
     
  • Una crema ci aiuterà, forse, a risolvere alcuni disturbi dell'erezione
    Andrologia - Questa è la notizia data, con il giusto clamore mediatico, a Riccione all’88° Congresso nazionale della Società Italiana di Urologia (S.I.U.) appena conclusosi. Naturalmente tutti gli opinion leader dell’urologia nazionale si sono scatenati nel presentare questa novità, almeno sul nostro territorio nazionale, ed alcune indicazioni e studi, condotti in altri pa [continua...]
     
  • Infiltrazioni eco guidate di anca nei pazienti con coxoartrosi e FAI
    Medicina fisica e riabilitativa -   L'artrosi è una delle più comuni malattie degenerative reumatiche e rappresenta una voce di costo elevata per la salute pubblica. Attualmente la comune terapia per l'artrosi prevede la riabilitazione muscolare, la perdita di peso, l'uso di FANS e le iniezioni intra-articolari di cortisonici o di acido ialuronico. La terapia con farmaci anti-infiammatori può comportare i [continua...]
     
  • Trattamento dell'incontinenza urinaria nella donna
    Urologia - L’incontinenza urinaria da sforzo (IUS) colpisce una gran parte delle donne in post menopausa. Quando la terapia conservativa è inefficace,vengono proposti trattamenti chirurgici di sospensione retro pubica, o sostegni pubovaginali. Le iniezioni intra-uretrali di varie sostanze sono state utilizzate come scelta alternativa ai trattamenti chirurgici con risultati a [continua...]
     
  • Meno protesi peniene per risolvere un disturbo dell'erezione
    Andrologia - Questa sembra essere la tendenza di fondo, segnalata in un recente lavoro pubblicato in questi giorni sul “The Journal of Sexual Medicine” e condotto da un gruppo di clinici del Dipartimento di Urologia del Weill Cornell Medical College e del Dipartimento di Chirurgia del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York. Nel primo decennio del XXI° secolo questa indicazione chiru [continua...]
     
  • Il botulino rende la pelle più bella
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Un nuovo studio scientifico dimostra come l'utilizzo estetico della tossina botulinica porti ad un miglioramento dell'elasticità e plicabilità cutanea delle aree interessate dalle iniezioni. I ricercatori canadesi hanno elaborato uno studio con lo scopo di dimostrare come mai dopo trattamenti ripetuti di tossina botulinica la pelle sembra migliore e si ha una progressiva riduzione de [continua...]
     

Consulti recenti su "iniezioni"



  Il termine iniezioni è stato visto 2463 volte.
 

Specialisti in Oculistica:


Trova il tuo Oculista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,58         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy