rischio [Medicina generale]

Definizione: Questo termine indica la potenzialità che un'azione o un'attività scelta (includendo la scelta di non agire) porti a una perdita o ad un evento indesiderabile. In medicina questo si riferisce ad indicazioni terapeutiche varie o trattamenti chirurgici (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "rischio"

  • Lombalgia da sindrome della cerniera dorsolombare (di R. Maigne)
    Medicina fisica e riabilitativa - La “Sindrome della giunzione dorsolombare” (Di R.Maigne) è una patologia, caratterizzata da dolore aspecifico e ingannevole che può essere localizzato a livello lombare basso, del basso ventre, dell’inguine, dell’anca, della regione testicolare e addirittura essere confuso con pubalgia
     
  • Genetica e antidepressivi - Il problema delle dosi “reali” e della diversa sensibilità agli effetti
    Psichiatria - L'articolo illustra la questione della variabilità delle dosi vere degli antidepressivi, considerando le differenze genetiche (metabolismo epatico), e le differenze di sensibilità agli effetti collaterali. Si citano e spiegano i principali metodi disponibili per sospettare ed accertare la situazione genetica che può produrre condizioni di ipersensibilità agli effetti collaterali e ad una resistenza all'effetto terapeutico atteso.
     
  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • Psicoterapia via internet, per quanto tempo sarà tabù?
    Psicologia - Un utile confronto fra la psicoterapia online la psicoterapia tradizionale in studio.
     
  • Nuove frontiere nel trattamento dell’ictus cerebrale
    Radiologia - L'ictus cerebrale è una patologia tempo-dipendente che necessita di un trattamento repentino. Laddove possibile il trattamento endovascolare garantisce ottimi risultati se si agisce in tempo.
     
  • Eventi di perdita: quando il lutto diventa “complicato”
    Psicologia - A tutti prima o poi è capitato di vivere una situazione di lutto che causa sofferenza ed è difficile da superare. Si prova un intenso dolore, si è molto coinvolti emotivamente e ogni altro pensiero perde significato. Solitamente si tratta di un periodo circoscritto. Qui vedremo quali possono essere i motivi per cui la fase di lutto si prolunga eccessivamente e a quali conseguenze può portare.
     
  • I polipi (adenomi) del duodeno. Trattamento endoscopico.
    Chirurgia dell'apparato digerente - Gli adenomi del duodeno, come quelli del colon, possono trasformarsi in adenocarcinoma e tale rischio é proporzionale alle loro dimensioni. Per tale motivo, una volta diagnosticati, é indicata la loro rimozione. L’endoscopia costituisce una valida opzione terapeutica.
     
  • Caduti nella "Rete": il fenomeno dell'internet dipendenza
    Psicologia - I cambiamenti indotti dall'utilizzo delle nuove teconologie della comunicazione e da Internet impongono un’analisi dei rischi psicopatologici ad essi correlati, tra questi, ovviamente, quello della dipendenza.
     
  • SPALLA - le cause del dolore, del ridotto movimento e le modalità diagnostico-terapeutiche
    Ortopedia - Il dolore di spalla può essere isolato o accompagnato a riduzione del movimento. Molte possono essere le cause che possono determinare tale evenienza. In questa articolo si esplorano le cause che possono danneggiare la spalla, le patologie principali, l'iter diagnostico che porta alla diagnosi, le strategie terapeutiche ed infine un cenno alle principali strategie terapeutiche.
     
  • Evoluzione nella biopsia prostatica per la diagnosi precoce di carcinoma prostatico: tecnica
    Urologia - Nella diagnosi precoce della neoplasia prostatica, la risonanza magnetica multiparametrica della prostata associata a biopsia prostatica mirata attarverso tecnica fusion delle immagini, puo' offrire importanti vantaggi
     

Consulti relativi a "carcinoma"

News relative a "carcinoma"

  • Il cancro anale è sempre più frequente
    Colonproctologia - Negli ultimi decenni l'incidenza del carcinoma squamoso dell' ano e' in aumento a livello mondiale soprattutto nelle donne. Un recente lavoro appena pubblicato sull'International Journal of Epidemiology conferma questi dati. Secondo gli Autori e' essenziale puntare sulla prevenzione per invertire questa tendenza in particolare tramite la diffusione del vaccino per il papillomavirus umano ed una e [continua...]
     
  • Carcinoma superficiale della vescica. Come comportarsi
    Urologia -  Nella review che riporto in bibliografia sono stati coinvolti alcuni tra i più autorevoli esperti di neoplasia transizionale della vescica (internetional bladder cancer group), e riassume e confronta le raccomandazioni emerse dalle principali linee guida internazionali (EAU, FICBT, NCCN, AUA). Questo argomento è in effetti uno dei più dibattuti nell&rsqu [continua...]
     
  • La storia di una Ragazza Fuori di Seno
    Senologia -   Francesca Duranti presenterà l'11 luglio alle 18 presso il Centro Bizzozzero spazio legambiente di Parma, il suo primo libro. È omonima della più nota Francesca Duranti, il cui vero nome in realtà è Maria Francesca Rossi, che ha vinto numerosi premi letterari, tra cui Bagutta e Campiello, e che vive tra l’Italia e New York. La nostra Francesca ha es [continua...]
     
  • Attenzione a non vendere false illusioni: con il "vaccino anticancro universale"!!
    Oncologia medica -                         Ogni giorno i media ci informano che è finalmente arrivata la cura definitiva non solo per tutti i cancri, ma addirittura per tutte le malattie scatenando false illusioni ed entusiasmi, mentre paradossalmente noi oncologi restiamo prudenti ed in attesa d [continua...]
     
  • Il carcinoma della prostata. Quali novità ci sono ?
    Urologia -   Il 7 maggio si è tenuto a Gaeta un importante convegno Urologico dedicato al carcinoma della prostata Che novità ci sono in campo diagnostico e terapeutico? Da un punto di vista diagnostico pur rimanendo sempre presente l’uso del psa plasmatico con tutti i limiti che ormai conosciamo bene, oltre i classici PCA3 urinario (sempre meno utilizzato) e l’ [continua...]
     
  • La qualità della vita. Primo gradino per capire la gravità del cancro e la prognosi
    Oncologia medica - Il concetto della Qualità della Vita (QV) fu introdotto in oncologia negli anni '80-'90, circa 30 -40 anni dopo la organizzazione moderna delle cure contro il cancro. I pionieri della chemioterapia e i Radioterapisti constatavano che molto spesso le cure erano più distruttive dello stesso tumore. Il dott. Karnofsky (1950) maneggiava direttamente gli antiblastici e dopo 30 anni m [continua...]
     
  • La Medicina vestita di narrazione
    Oncologia medica - Nel recensire l'ultimo libro di Sandro Spinsanti mi prendo volentieri il rischio di incorrere in un "conflitto di interessi": 1) Il tema della narrazione in Medicina mi è particolarmente caro soprattutto in era digitale http://www.senosalvo.com/ragazzefuoridiseno/narrare_la_malattia_curarsi_con_blog_fuori_di_seno.htm http://www.medicitalia.it/news/senologia/5533-medicina-narrativa-blogterap [continua...]
     
  • Dieta vegana e rischio di tumore alla prostata
    Urologia -  Una dieta vegana sembra ridurre il rischio di un tumore alla prostata. Questo è quanto emergerebbe da un studio, finanziato dal Cancer Research Fund World (WCRF), portato avanti da alcuni ricercatori della californiana Loma Linda University e pubblicato recentemente sull’“American Journal of Clinical Nutrition”. La ricerca, anche se sostenuta in buona parte da organi [continua...]
     
  • Cancro della prostata poco aggressivo: la cosa migliore da fare è sorvegliarlo
    Urologia -   Questa conclusione viene indicata, come una delle ultime novità scientifiche proposte in questi giorni a Milano alla Terza Conferenza “Active surveillance for low risk prostate cancer”, un Convegno Internazionale promosso dall'European School of Oncology con il supporto della Società italiana di urologia oncologica (SIUrO).     "Nel nostro Paese ancora t [continua...]
     
  • Non c'è feeling tra gli italiani e il preservativo
    Ginecologia e ostetricia - Calano le vendite dei preservativi, aumentano le le infezioni dall' HSV (herpes simplex virus) all' HPV (human papilloma virus), senza sesso protetto rischiamo grosso. Il più semplice e importante dei metodi contraccettivi per evitare gravidanze indesiderate e prevenire infezioni sessualmente trasmesse (MST) come l' AIDS.    Ma purtroppo gli Italiani si affidano alla fat [continua...]
     

Consulti recenti su "carcinoma"



  Il termine carcinoma è stato visto 6527 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,39         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy