Sildenafil [Andrologia]

Definizione: E' il principio attivo del farmaco con il noto nome commerciale di Viagra. E' un potente vasodilatatore specifico utilizzato nella terapia di vari deficit e disfunzioni dell'erezione disfunzione, meglio note come impotenza o impotentia erigendi. (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Androgeno    Andropausa    Antiandrogeno    Azoospermia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Sildenafil"

  • Il priapismo: danno organico, complicanze psico-sessuologiche
    Psicologia - Il priapismo è un'urgenza uro-andrologica, la cui complicanza è di natura psico-sessuale e relazionale. Il possibile danno permanente obbliga il paziente alla paura delle ricadute ed all'utilizzo di protesi peniene, dovendo così rivisitare mentalmente e riadattare psico-fisicamente la sua sessualità. Medico e psicologo lavorano in team
     
  • Impianto di protesi peniena idraulica tricomponente
    Andrologia - La disfunzione erettile (DE) è il più comune disturbo sessuale maschile dopo l'eiaculazione precoce. L'impianto di una protesi idraulica tricomponente è un approccio sicuro ed efficace
     
  • Aspetti psico-sessuologici nell’ipospadia del bambino e dell’adulto
    Psicologia - L'ipospadia è un'anomalia congenita maschile, con ovvie ripercussioni sull'aspetto psicologico, della crescita psico-sessuale, relazionale e di coppia del paziente. L'approccio è integrato
     
  • News dal pianeta “eiaculazione precoce”
    Andrologia - L'eiaculazione precoce (EP) può essere considerata un problema sessuale molto fastidioso e frequente. Numerosi lavori epidemiologici in ambito sessuologico ed andrologico hanno suggerito incidenze varie e diverse di questo problema, incidenze che possono oscillare, nei vari studi considerati, dal 4 al 39%.Questo problema sessuale ha in questi anni ricevuto molta attenzione ma dobbiamo anche ricordare che ancora oggi non esiste una precisa e sicura definizione di questa disfunzione e che inoltre molte culture, presenti sul nostro Pianeta, tendono a non considerarla un problema.
     
  • Nuove terapie emergenti nel trattamento della disfunzione erettile (DE).
    Andrologia - Benché le terapie per risolvere i vari problemi che determinano un disturbo dell'erezione abbiano fatto passi da gigante, soprattutto negli ultimi due decenni, nessuna di queste è esente da effetti collaterali, controindicazioni in parte ancora da definire ed insuccessi da capire. Per questo motivo l’attesa sul possibile uso clinico di eventuali altri nuovi farmaci è alta e questo soprattutto per permettere all’andrologo di superare con protocolli di trattamento più mirati, specifici e su misura tutte le particolari situazioni cliniche e le esigenze specifiche di ogni singolo uomo che ha un problema ad avere una valida rigidità e quindi permettergli un regolare e tranquilla attività sessuale di tipo penetrativo.
     
  • Disfunzioni psicosessuali: il corpo ci parla
    Psicologia - La difficoltà maggiore che emerge quando viene diagnosticata una disfunzione psicosessuale psicogena è capire la relazione che può esserci tra mente e problematica psicosessuale.
     
  • Incurvamenti del pene: il punto della situazione
    Andrologia - Le curvature del pene possono essere congenite cioè presenti sin dalla nascita o acquisite afferenti ad una patologia benigna definita Malattia di Peyronie (derivato dal nome del medico che per la prima volta la descrisse Francois Gigot de Peyronie o Induratio Penis Plastica (IPP). Esistono anche i pseudo (falsi) incurvamenti penieni determinati dal frenulo breve o da fimosi.
     
  • Disfunzione erettile e prostatectomia radicale
    Andrologia - Il principale problema del post-operatorio dei pazienti sottoposti a prostatectomia radicale è quello della disfunzione erettile (DE) che considerata la sempre più precoce diagnosi, l’aumentata longevità degli uomini, globale e libera da malattia (un’alta percentuale di pazienti affetti da cancro della prostata guarisce), si comprende l’enorme impatto sociale di questa problematica.
     
  • Dimensioni del pene: se il rapporto tra lunghezza e circonferenza causa rigidità insufficiente
    Andrologia - La rigidità del pene in erezione non dipende solo dalla pressione all’interno del pene, ma anche dalla “forma” del pene stesso, intesa come rapporto tra lunghezza e circonferenza. Un rapporto estremo (pene troppo sottile per una data lunghezza) può determinare difficoltà di rigidità.
     
  • Problemi sessuali in pazienti sottoposti a terapia HAART per un'infezione da HIV
    Andrologia - Numerosi studi oggi ci segnalano che la presenza di una deficit dell’erezione è più comune tra maschi HIV positivi rispetto a maschi non sieropositivi.
     

Consulti relativi a "hiv"

News relative a "hiv"

  • Avanafil: buone risposte e meno effetti collaterali
    Andrologia -   Questo è quanto emergerebbe da un’analisi, condotta da alcuni ricercatori italiani su circa duemila pazienti, arruolati in cinque diverse sperimentazioni cliniche randomizzate e controllate, e presentata in questi giorni a Roma al XXII° Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità . La ricerca ha dimostrato che il p [continua...]
     
  • Lettere d’amore e francobolli per l’amore
    Andrologia - Ormai ogni paziente / utente è informato sulle molecole e i nomi commerciali dei farmaci utili a sostenere e migliorare l’erezione. Dal vecchio sildenafil (tutt’ora usatissimo, anzi con u a impennata nel mercato del 13.5 % nel 2016, per una vendita di più di 5 milioni di cp), al tadalafi, al vardenafil, Avanafil, al Vitaros gel (prostaglandine veicolate in un gel), s [continua...]
     
  • Il testosterone migliora la vita sessuale nella terza età
    Andrologia -   Questa ulteriore e autorevole conferma che il testosterone migliora la vita sessuale e aumenta il desiderio sessuale negli uomini “maturi” ci giunge da un nuovo e articolato lavoro, presentato in questi ultimi mesi del 2016 da ben dodici prestigiose istituzioni statunitensi e pubblicato, online, sul "The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism".   &nbs [continua...]
     
  • Curare l’eiaculazione precoce con metodi naturali
    Andrologia - Pur conoscendo la complessità del fenomeno eiaculazione precoce, con le sue componenti organiche e psicogene, mi sono permesso di presentare al IV congresso nazionale ASS.A.I. una relazione riguardante l’uso della griffonia nel trattamento della eiaculazione precoce, allorquando questa sia dovuta ad una carenza di serotonina   La serotonina è un neuro modulatore [continua...]
     
  • Antibiotici e fertilità maschile
    Andrologia -   Gli antibiotici sono farmaci comunemente prescritti e fondamentali per combattere molte infezioni che possano colpire il nostro organismo. Tra questi la gentamicina, la neomicina e la streptomicina sono antibiotici aminoglicosidici che possono alterare però il numero, la motilità e la morfologia degli spermatozoi.            Un altro ant [continua...]
     
  • L'attività fisica aerobica migliora l'erezione
    Andrologia -   E’ da tempo noto che il muoversi e praticare un'attività sportiva fa bene alla propria attività sessuale ma ora è arrivata un'ulteriore ed importante conferma da alcuni ricercatori dell’Università di Porto, in Portogallo, con uno studio pubblicato in questi giorni sul "British Journal of Sport Medicine". Il lavoro in questione è  [continua...]
     
  • Noccioline ( africane ) per spermatozoi ossidati
    Andrologia - Che i radicali liberi e il danno ossidativo siano accertati responsabili della moria di spermatozoi nei testicoli è un dato ampiamente dimostrato e condiviso dalla comunità scientifica. A parte qualche andrologo che ama andare a ravanare sulle cause piuttosto che sugli effetti, nella maggior parte dei casi appare tediante togliere da mezzo una causa che peraltro quasi mai si present [continua...]
     
  • Spermatozoi : le “colpe” dei padri ricadranno sui figli
    Andrologia - Chiariamo subito un concetto per la pari opportunità di genere, anche le madri non sono da meno e non escluse dal problema. Un gruppo di ricerca Australiano ha, con ottima approssimazione, dimostrato sul modello animale una cosa abbastanza curiosa. La storia parte da lontano, ovvero alla carestia di cibo sofferta in Europa appena dopo la Seconda Guerra Mondiale, in particolare in Olan [continua...]
     
  • La vasectomia non aumenta il rischio di avere un cancro alla prostata
    Andrologia -  A questa positiva conclusione è giunto un vasto studio epidemiologico, pubblicato in questi giorni sul "Journal of Clinical Oncology" organo ufficiale dell’American Society of Clinical Oncology da un gruppo di ricercatori dell’American Cancer Society di, Atlanta. La correlazione pericolosa tra vasectomia e tumore della prostata e le relative preoccupazioni cliniche er [continua...]
     
  • Testosterone libero pregi e... limiti (valutativi)
    Andrologia -     Spesso ci ritroviamo a prescrivere i dosaggi ormonali ai nostri pazienti con problemi di fertilità e di erezione. E spesso ci troviamo di fronte a valori di testosterone libero apparentemente discordanti con quello che ci aspettavamo . Sarebbe in effetti giusto conoscere in maniera più approfondita i fattori che possono modificare i valori del T e le metodolo [continua...]
     

Consulti recenti su "hiv"



  Il termine hiv è stato visto 4072 volte.
 

Specialisti in Andrologia:


Trova il tuo Andrologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,22         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy