Sildenafil [Andrologia]

Definizione: E' il principio attivo del farmaco con il noto nome commerciale di Viagra. E' un potente vasodilatatore specifico utilizzato nella terapia di vari deficit e disfunzioni dell'erezione disfunzione, meglio note come impotenza o impotentia erigendi. (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Androgeno    Andropausa    Antiandrogeno    Azoospermia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Sildenafil"

  • Il priapismo: danno organico, complicanze psico-sessuologiche
    Psicologia - Il priapismo è un'urgenza uro-andrologica, la cui complicanza è di natura psico-sessuale e relazionale. Il possibile danno permanente obbliga il paziente alla paura delle ricadute ed all'utilizzo di protesi peniene, dovendo così rivisitare mentalmente e riadattare psico-fisicamente la sua sessualità. Medico e psicologo lavorano in team
     
  • Impianto di protesi peniena idraulica tricomponente
    Andrologia - La disfunzione erettile (DE) è il più comune disturbo sessuale maschile dopo l'eiaculazione precoce. L'impianto di una protesi idraulica tricomponente è un approccio sicuro ed efficace
     
  • Aspetti psico-sessuologici nell’ipospadia del bambino e dell’adulto
    Psicologia - L'ipospadia è un'anomalia congenita maschile, con ovvie ripercussioni sull'aspetto psicologico, della crescita psico-sessuale, relazionale e di coppia del paziente. L'approccio è integrato
     
  • News dal pianeta “eiaculazione precoce”
    Andrologia - L'eiaculazione precoce (EP) può essere considerata un problema sessuale molto fastidioso e frequente. Numerosi lavori epidemiologici in ambito sessuologico ed andrologico hanno suggerito incidenze varie e diverse di questo problema, incidenze che possono oscillare, nei vari studi considerati, dal 4 al 39%.Questo problema sessuale ha in questi anni ricevuto molta attenzione ma dobbiamo anche ricordare che ancora oggi non esiste una precisa e sicura definizione di questa disfunzione e che inoltre molte culture, presenti sul nostro Pianeta, tendono a non considerarla un problema.
     
  • Nuove terapie emergenti nel trattamento della disfunzione erettile (DE).
    Andrologia - Benché le terapie per risolvere i vari problemi che determinano un disturbo dell'erezione abbiano fatto passi da gigante, soprattutto negli ultimi due decenni, nessuna di queste è esente da effetti collaterali, controindicazioni in parte ancora da definire ed insuccessi da capire. Per questo motivo l’attesa sul possibile uso clinico di eventuali altri nuovi farmaci è alta e questo soprattutto per permettere all’andrologo di superare con protocolli di trattamento più mirati, specifici e su misura tutte le particolari situazioni cliniche e le esigenze specifiche di ogni singolo uomo che ha un problema ad avere una valida rigidità e quindi permettergli un regolare e tranquilla attività sessuale di tipo penetrativo.
     
  • Disfunzioni psicosessuali: il corpo ci parla
    Psicologia - La difficoltà maggiore che emerge quando viene diagnosticata una disfunzione psicosessuale psicogena è capire la relazione che può esserci tra mente e problematica psicosessuale.
     
  • Incurvamenti del pene: il punto della situazione
    Andrologia - Le curvature del pene possono essere congenite cioè presenti sin dalla nascita o acquisite afferenti ad una patologia benigna definita Malattia di Peyronie (derivato dal nome del medico che per la prima volta la descrisse Francois Gigot de Peyronie o Induratio Penis Plastica (IPP). Esistono anche i pseudo (falsi) incurvamenti penieni determinati dal frenulo breve o da fimosi.
     
  • Disfunzione erettile e prostatectomia radicale
    Andrologia - Il principale problema del post-operatorio dei pazienti sottoposti a prostatectomia radicale è quello della disfunzione erettile (DE) che considerata la sempre più precoce diagnosi, l’aumentata longevità degli uomini, globale e libera da malattia (un’alta percentuale di pazienti affetti da cancro della prostata guarisce), si comprende l’enorme impatto sociale di questa problematica.
     
  • Dimensioni del pene: se il rapporto tra lunghezza e circonferenza causa rigidità insufficiente
    Andrologia - La rigidità del pene in erezione non dipende solo dalla pressione all’interno del pene, ma anche dalla “forma” del pene stesso, intesa come rapporto tra lunghezza e circonferenza. Un rapporto estremo (pene troppo sottile per una data lunghezza) può determinare difficoltà di rigidità.
     
  • Problemi sessuali in pazienti sottoposti a terapia HAART per un'infezione da HIV
    Andrologia - Numerosi studi oggi ci segnalano che la presenza di una deficit dell’erezione è più comune tra maschi HIV positivi rispetto a maschi non sieropositivi.
     

Consulti relativi a "hiv"

News relative a "hiv"

  • Nuovi LEA: buone prospettive per l'andrologia
    Andrologia -   Finalmente, dopo tante attese, sono stati approvati e pubblicati i nuovi LEA, cioè i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza; questi indicano in modo preciso e dettagliato tutte le prestazioni sanitarie che le Regioni devono fornire ai propri assistiti. Da circa quindici anni i LEA non erano stati più rinnovati ed alcune delle vecchie indicazioni risultavano quindi ob [continua...]
     
  • Spermatozoi stanchi? Un Bloody Mary può risolvere
    Andrologia - Visto e registrato che il faidate impazza in rete insieme ad una quantità di incommensurabili bufale, stamattina ho deciso di lanciare una variante del cocktail Bloody Mary in funzione pro-spermatozoi. Sull’ Asia Pac J Clin 2017, ovvero appena comparso sul pub-med, c’è un articolo dall’accativante titolo: The effects of tomato juice on male infertility sul quale si  [continua...]
     
  • Gotta e disturbi dell'erezione
    Andrologia -   Questa associazione clinica è stata in passato sospettata ma mai verificata e studiata a fondo ora un team di ricercatori cinesi ha pubblicato su PLOS ONE,  rivista scientifica di tipo open access, un’imponente meta-analisi sfruttando quattro banche dati elettroniche (EMBASE, Pubmed, CENTRAL e ISI Web of Science). Dalla imponente ricerca dei lavori su questo [continua...]
     
  • Ecodoppler basale e dinamico del pene: tecnica ed interpretazione attuali sono tutte italiane
    Andrologia - L' esame ecodoppler delle arterie del pene dopo iniezione di sostanze vasoattive (ecodoppler dinamico) viene usato quando si sospetta un deficit erettivo su base vascolare. Questo esame è attualmente ritenuto basilare per la diagnostica del deficit erettivo. Introdotto più di 20 anni fa, viene eseguito, strano ma vero, secondo tecniche poco codificate: le arterie vengono studiate all [continua...]
     
  • Italia – Cina: Import-Export
    Andrologia - Dalla Repubblica Popolare Cinese oramai arriva di tutto: falciaerba, prostitute, aggeggi elettronici, elettrodomestici, abbigliamento, ristorazione, utensileria, materiale chimico e chi più ne ha più ne metta. Il segreto: prezzo basso e qualità dal discreto al buono. Prezzo basso poichè la mano d' opera nella Repubblica Popolare Cinese la pagano poco. Beh questa vo [continua...]
     
  • Vuoi vedere che la Nutella fa bene agli spermatozoi?
    Andrologia - La demonizzazione di un alimento è uno sport che trova nella rete il suo migliore amplificatore e che, come tutti i fenomeni, ha una fase di crescita esponenziale mediatica e una altrettanto veloce discesa nel dimenticatoio. La storia delle carni rosse conservate ne è la prova. L’unico serio pericolo fu per la salute economica di chi produce salami. La mucca pazza assassin&ogra [continua...]
     
  • Varicocele, le sorprese dell'epidemiologia
    Andrologia - Uno studio retrospettivo consiste, in soldoni, nell’andare a verificare cosa è successo ad una determinata popolazione (Coorte) studiata nel passato e vedere, oggi, come è andata a finire. Un esempio è prendere un gruppo abbastanza consistente in termini numerici di soggetti con varicocele diagnosticato venti anni fa e di cui non si sono perse le tracce. Poi si divide il [continua...]
     
  • Il succo di melograno fa bene all'amore
    Andrologia -   Questo era un detto popolare noto ma che mancava di una conferma e di una prova scientifica. Ora un lavoro, ben orchestrato, condotto da un gruppo di farmacologi dell’Università di Ankara e di New Orleans e pubblicato sulla prestigiosa rivista “Andrologia”, sembra stabilire che in effetti il succo di melograno può aiutare l’erezione.     Lo s [continua...]
     
  • E’ la Seggiola il vero nemico dello spermatozoo ?
    Andrologia - Una coppia sub fertile a cui si è detto come la carenza di spermatozoi decenti nel liquido seminale sia la causa principale del problema entra, nella maggioranza dei casi, in uno stato mentale in cui è chiara la percezione, emotiva quanto reale, del problema. L’espressione anglosassone “ struggling for kids” che identifica i soggetti sub fertili rende abbastanza ben [continua...]
     
  • Nuovo metodo di analisi dello stato ossido-riducente spermatico
    Andrologia - Lo stato ossido-riducente (s-ORP) valuta la fondamentale condizione che permette agli spermatozoi di essere efficaci. L’esame classico spermatico, con la determinazione della concentrazione, della motilità progressiva e della integrità degli spermatozoi, è un esame fondamentale; purtroppo molto spesso è insufficiente a definire il quadro e le ragioni della disfer [continua...]
     

Consulti recenti su "hiv"



  Il termine hiv è stato visto 4090 volte.
 

Specialisti in Andrologia:


Trova il tuo Andrologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,25         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy