L'uso settimanale di Sildenafil può causare Glaucoma?

Buongiorno, sono un maschio di 29 anni. A seguito di un problema di natura psicosomatica e poi di ansia da prestazione sessuale insorto ormai più di un anno fa, (ho una vita sessuale attiva), sono stato prima da uno psicologo, senza alcun risultato, e poi, ricevuto il via libera dall'andrologo, da circa 8 mesi ho iniziato una terapia "alla bisogna" di Sildenafil, (viagra), che assumo esclusivamente nei week end, anche se non sempre, ma quando capita lo faccio anche per due sere di fila.

Di lunedì sono stato visitato dal mio oculista di fiducia per un controllo di routine (ho una forte miopia) che dopo aver misurato la pressione oculare ha certificato l'aumento della stessa dai 15 mm Hg del 2013 a ben 18 mm Hg, un valore molto elevato per la mia età, che mi espone al rischio di glaucoma e gravi problemi visivi in futuro. Stupito, ha quindi iniziato a chiedermi se stessi effettuando terapie di qualche tipo, magari con uso di cortisonici o altri farmaci.. Utilizzo una lozione a base di minoxidil per capelli, ma quella da molti anni ormai; per motivi di privacy (era presente mio padre) non gli ho detto dell'uso periodico di Sildenafil. Mi ha quindi invitato a sospendere qualsiasi terapia farmacologica, in particolare quelli che favoriscono l'aumento della pressione oculare.

Non mi era stato prospettato un rischio del genere, il farmaco mi era stato presentato come sicuro.. ed anche sul bugiardino non ho trovato riferimenti al rischio di glaucoma, le stesse pubblicazioni sono dubbie e contrastanti,in ogni caso parlano di aumenti temporanei della pressione oculare.. sarà che per motivi economici sto utilizzando un generico del Sildenafil, magari è alterato o di scarsa qualità? A volte mi è capitato di avere delle extrasistoli prima del rapporto, mal di testa, e sensazione di "congestione" al volto, compreso agli occhi. Un paio di settimane fa notai un senso di pesantezza agli occhi ed una lieve nausea, ma l'associai ai normali effetti indesiderati del farmaco.

Il Sildenafil può quindi causare un aumento della pressione oculare fino al rischio di glaucoma? Mi conviene sospenderlo a vita, o potrò riprenderlo dopo qualche mese, sperando che la pressione oculare si ristabilizzi?

[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Il sildenafil non causa niente di tutto questo
[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottor Cavallini, tuttavia la sensazione di congestione al volto e pesantezza oculare sono tra gli effetti indesiderati "reali" che percepisco più spesso.

Inoltre un collega della sezione oculistica di questo sito mi ha risposto che "è dimostrato come l'utilizzo di questi farmaci interferisca con il metabolismo dell'occhio e ne alteri la normale fisiologia. la pressione intraoculare è tra questi meccanismi che vengono modificati", e che
"la sospensione del sildenafil può migliorare la condizione nel giro di un paio di mesi".

Ancora una volta non sono riucito a trovate nulla in proposito. Forse gli oculisti conoscono questa caratteristica del Sildenafil a livello annetodico?
Potrei essere semplicemente un soggetto predisposto all'aumento della pressione oculare, e che il Sildenafil aggravi questi meccanismi?
[#3]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Io so quello che le ho detto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio