Trapianto [Chirurgia generale]

Definizione: Sostituzione chirurgica di un tessuto, di un organo, o di parti piu' o meno complesse del corpo umano, con altre analoghe e compatibili (Dr. Stefano Spina)

Voci correlate:   Abrasione    Acinesia    Adenite    Adenoma  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Trapianto"

  • Considerazioni sui filler o riempitivi
    Medicina estetica - Come chirurgo specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva, ed estetica, in 35 anni di professione specialistica ho visto nascere e morire numerose sostanze, ogni volta proposte come innovative, efficaci ed innocue
     
  • NGF: nuove prospettive per la cura della retinite pigmentosa
    Oculistica - Nell'ambito delle patologie oculari esistono alcune malattie rare per le quali non sono ancora disponibili cure efficaci o scientificamente valide. Le eredodistrofie retiniche, in particolare, sono patologie spesso invalidanti, trattate con protocolli terapeutici di supporto
     
  • Colite microscopica: ipotesi patogenetiche e nuove terapie
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica è una malattia poco conosciuta spesso confusa con la sindrome dell' intestino irritabile. Come riconoscerla e curarla
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Clostridium difficile, diarrea e colite da antibiotici, colite pseudomembranosa: facciamo il punto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Negli ultimi anni si è registrato un aumento della frequenza, oltre che della gravità, delle Infezioni da Clostridium Difficile (ICD o CDI, Clostridium Difficile Infections, o CDAD, Clostridium Difficile Associated Disease) sia in ambiente intra- che extra-ospedaliero, associate ad una elevata probabilità di recidiva dopo il trattamento. Il Clostridium Difficile rappresenta l'agente patogeno principale della “colite da antibiotici”, ma anche di molte infezioni comunitarie, nelle quali i fattori di rischio non sono sempre collegabili all’uso di antibiotici o ad una ospedalizzazione precedente, sicchè le infezioni gastrointestinali legate a questo germe hanno assunto un ruolo di rilievo nel dibattito medico e scientifico; pertanto esse rappresentano, oggi, un'importante entità nosologica, anche in termini di costi, economici e socio-assistenziali
     
  • Colite indeterminata: una controversa IBD (malattia infiammatoria cronica intestinale)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nell’ambito delle IBD (Inflammatory Bowel Disease), in italiano MICI (Malattie infiammatorie Croniche Intestinali), l’istopatologo, in genere, è in grado di distinguere istologicamente la Colite Ulcerosa ed il Morbo di Crohn (a localizzazione colica). Tuttavia, nel 10%-20% dei casi non è possibile fornire una sicura diagnosi istologica, talora neanche sul pezzo operatorio, ovvero sul colon dei pazienti per i quali si è resa necessaria l'asportazione chirurgica (colectomia). In tali casi si utilizza il termine di Colite Indeterminata (IC, Indeterminate Colitis),che potrebbe rappresentare un’entità nosologica autonoma, cioè un altro sottogruppo distinto di IBD
     
  • Tumore del fegato e cirrosi: il carcinoma epatocellulare, definizione, diagnosi e terapia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La forma più comune di cancro primitivo del fegato è il carcinoma epatocellulare (HCC); esso costituisce circa il 5% di tutti i tumori, soprattutto a causa della elevata diffusione endemica dell’infezione da virus dell’epatite B (HBV). L’HCC è il quinto tumore più comune nel mondo, ed è la terza causa più comune di morte per cancro (dopo il cancro del polmone e dello stomaco). L'incidenza di carcinoma epatocellulare è in aumento, in gran parte ciò è legato all’aumento dei casi di infezione da virus dell’epatite C (HCV). Nei paesi occidentali una sempre maggiore percentuale di casi è, invece, legata all’uso cronico di alcol
     
  • Chirurgia vascolare: passato, presente e futuro
    Chirurgia vascolare e angiologia - La storia della Chirurgia Vascolare è sempre andata di pari passo con la storia dell’Uomo perchè il sistema cardiovascolare ed il sangue sono stati collegati da sempre al concetto di vita e di unione
     
  • Ernia del disco: trattamenti mini-invasivi percutanei per la protrusione o l'ernia contenuta
    Anestesia e rianimazione - In questo articolo si cerca di illustrare alcune delle caratteristiche degli interventi mini invasivi sull'ernia del disco che sono sempre più diffusi e su cui nel web si trovano notizie poco chiare e contrastanti.
     
  • La rigenerazione ossea guidata (GBR)
    Odontoiatria e odontostomatologia - La rigenerazione ossea guidata (GBR) è una tecnica chirurgica che, rendendo possibile la riparazione dei difetti ossei, ha aperto nuovi orizzonti in implantologia odontoiatrica ed in altri campi della chirurgia oro-maxillo-facciale.
     

Consulti relativi a "rigenerazione"

News relative a "rigenerazione"

  • Alopecia Areata stabile da 6 anni: foto pre-post terapia. Mentre è allo studio un nuovo farmaco
    Dermatologia e venereologia - Alopecia Areata femminile:  L' alopecia areata è una patologia che colpisce esclusivamente il cuoio capelluto ed altre aree in cui sono presenti gli annessi cutanei piliferi.   Per tale ragione questa patologia dermatologica può insorgere primariamente a carico del cuoio capelluto, della zona della barba, e delle restanti aree in cui sono presenti i peli corporei, [continua...]
     
  • Il grasso diventa nano: nuove frontiere nella medicina rigenerativa
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Recentemente la medicina rigenerativa sta prendendo piede anche nella pratica del chirurgo plastico moderno. Per medicina rigenerativa si intendono procedure medico-chirurgiche che portano alla rigenerazione tissutale come il PRP (Plasma arricchito di Piastrine), il needling e il lipofilling. Quest’ultima metodica si basa sull’utilizzo del tessuto adiposo del paziente che viene opportu [continua...]
     
  • Chirurgia rigenerativa: come trasformare il grasso corporeo in nuovi tessuti
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - La chirurgia plastica del futuro sarà orientata al miglioramento della qualità della vita ed esplorerà, sempre di più, il campo della medicina rigenerativa. Come indicano molti studiosi, sembra essere proprio questo l’indirizzo dei prossimi anni: una chirurgia plastica non più soltanto orientata al miglioramento dell’aspetto fisico o alla correzione d [continua...]
     
  • Cicatrici: con la medicina rigenerativa un futuro in miglioramento
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Sempre più studi confermano il ruolo della medicina rigenerativa in chirurgia plastica. Lipofilling, utilizzo di plasma ricco di piastrine, microneedling sono tutte tecniche poco invasive che permettono la rigenerazione tissutale, da sole o combinate. In questo caso un recente studio si è focalizzato sulle cicatrici post-acne. Queste piccole cicatrici possono creare molto disagio nei [continua...]
     
  • Artrosi, la cura che viene da noi stessi
    Medicina generale - L'artrosi è una patologia dell’apparato locomotore, a carattere degenerativo, che affligge circa il 50% della popolazione oltre i 60 anni di età. È associata a una sintomatologia dolorosa e a limitazioni funzionali, tendenzialmente progressive, che se non affrontate correttamente possono portare a una condizione di inabilità al lavoro e disabilità. Prescind [continua...]
     
  • Occhio secco e chirurgia oculare
    Oculistica - OCCHIO SECCO E CHIRURGIA OCULARE ricevo dal collega chirurgo oculista ed amico dott.Luca Vigo un interessante articolo su occhio secco e chirurgia oculare che pubblico volentieri per gli utenti di Medicitalia.     L’integrità della superficie oculare è essenziale per il raggiungimento di risultati ottimali nella chirurgia del segmento anteriore. Una superficie ocul [continua...]
     
  • Disfunzione erettile: le onde d'urto che fanno bene all'amore
    Andrologia - Nuove prospettive curative nel trattamento della disfunzione erettile su base vascolare. Evidenze crescenti dimostrano come l'uso delle onde d'urto a bassa intensità sia in grado di indurre fenomeni di neo-angiogenesi ossia di rigenerazione di nuovi vasi sanguigni a livello dei tessuti. La tecnologia, già introdotta nella pratica clinica in ambito cardiologico per i pazienti ch [continua...]
     
  • Atrofia vulvo-vaginale: nuova opzione per il trattamento con laser
    Ginecologia e ostetricia - Cosa importante è definire l' ATROFIA VULVO-VAGINALE (AVV): condizione cronica progressiva caratterizzata da una involuzione delle mucose e dei tessuti vulvo-vaginali, collegata direttamente al crollo dei livelli circolanti di estrogeni che caratterizza la menopausa. I sintomi tipici con cui si manifesta l'AVV sonno legati ai cambiamenti che avvengono a livello della vulva e della vagi [continua...]
     
  • Cromoterapia e Psicologia dei colori
    Psicologia - Il colore come metodo terapeutico era già utilizzato in molte culture antiche, in particolare dell’Egitto, dell’India e della Cina. In queste tradizioni si è sviluppata una vasta conoscenza del colore e oggi gli scienziati stanno cominciando a riscoprire queste informazioni che ci arrivano dal passato. Gli egizi mettevano il colore in relazione con le loro divinit&agra [continua...]
     
  • Camera iperbarica in urologia
    Urologia - La ossigenoterapia iperbarica viene usata in diverse patologie urologiche: nella fascite necrotizzante scroto-perineale e nella cistite e proctite attiniche il suo uso è ormai codificato, nella sindrome minzionale urgenza/frequenza e nelle sindromi pelviche dolorose croniche è ancora oggetto di ricerca. Il principio sul quale si fonda l’uso della HOT è l’increme [continua...]
     

Consulti recenti su "rigenerazione"



  Il termine rigenerazione è stato visto 3795 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,48         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy