Trapianto [Chirurgia generale]

Definizione: Sostituzione chirurgica di un tessuto, di un organo, o di parti piu' o meno complesse del corpo umano, con altre analoghe e compatibili (Dr. Stefano Spina)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Trapianto"

  • Considerazioni sui filler o riempitivi
    Medicina estetica - Come chirurgo specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva, ed estetica, in 35 anni di professione specialistica ho visto nascere e morire numerose sostanze, ogni volta proposte come innovative, efficaci ed innocue
     
  • NGF: nuove prospettive per la cura della retinite pigmentosa
    Oculistica - Nell'ambito delle patologie oculari esistono alcune malattie rare per le quali non sono ancora disponibili cure efficaci o scientificamente valide. Le eredodistrofie retiniche, in particolare, sono patologie spesso invalidanti, trattate con protocolli terapeutici di supporto
     
  • Colite microscopica: ipotesi patogenetiche e nuove terapie
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica è una malattia poco conosciuta spesso confusa con la sindrome dell' intestino irritabile. Come riconoscerla e curarla
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Clostridium difficile, diarrea e colite da antibiotici, colite pseudomembranosa: facciamo il punto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Negli ultimi anni si è registrato un aumento della frequenza, oltre che della gravità, delle Infezioni da Clostridium Difficile (ICD o CDI, Clostridium Difficile Infections, o CDAD, Clostridium Difficile Associated Disease) sia in ambiente intra- che extra-ospedaliero, associate ad una elevata probabilità di recidiva dopo il trattamento. Il Clostridium Difficile rappresenta l'agente patogeno principale della “colite da antibiotici”, ma anche di molte infezioni comunitarie, nelle quali i fattori di rischio non sono sempre collegabili all’uso di antibiotici o ad una ospedalizzazione precedente, sicchè le infezioni gastrointestinali legate a questo germe hanno assunto un ruolo di rilievo nel dibattito medico e scientifico; pertanto esse rappresentano, oggi, un'importante entità nosologica, anche in termini di costi, economici e socio-assistenziali
     
  • Colite indeterminata: una controversa IBD (malattia infiammatoria cronica intestinale)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nell’ambito delle IBD (Inflammatory Bowel Disease), in italiano MICI (Malattie infiammatorie Croniche Intestinali), l’istopatologo, in genere, è in grado di distinguere istologicamente la Colite Ulcerosa ed il Morbo di Crohn (a localizzazione colica). Tuttavia, nel 10%-20% dei casi non è possibile fornire una sicura diagnosi istologica, talora neanche sul pezzo operatorio, ovvero sul colon dei pazienti per i quali si è resa necessaria l'asportazione chirurgica (colectomia). In tali casi si utilizza il termine di Colite Indeterminata (IC, Indeterminate Colitis),che potrebbe rappresentare un’entità nosologica autonoma, cioè un altro sottogruppo distinto di IBD
     
  • Tumore del fegato e cirrosi: il carcinoma epatocellulare, definizione, diagnosi e terapia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La forma più comune di cancro primitivo del fegato è il carcinoma epatocellulare (HCC); esso costituisce circa il 5% di tutti i tumori, soprattutto a causa della elevata diffusione endemica dell’infezione da virus dell’epatite B (HBV). L’HCC è il quinto tumore più comune nel mondo, ed è la terza causa più comune di morte per cancro (dopo il cancro del polmone e dello stomaco). L'incidenza di carcinoma epatocellulare è in aumento, in gran parte ciò è legato all’aumento dei casi di infezione da virus dell’epatite C (HCV). Nei paesi occidentali una sempre maggiore percentuale di casi è, invece, legata all’uso cronico di alcol
     
  • Chirurgia vascolare: passato, presente e futuro
    Chirurgia vascolare e angiologia - La storia della Chirurgia Vascolare è sempre andata di pari passo con la storia dell’Uomo perchè il sistema cardiovascolare ed il sangue sono stati collegati da sempre al concetto di vita e di unione
     
  • Ernia del disco: trattamenti mini-invasivi percutanei per la protrusione o l'ernia contenuta
    Anestesia e rianimazione - In questo articolo si cerca di illustrare alcune delle caratteristiche degli interventi mini invasivi sull'ernia del disco che sono sempre più diffusi e su cui nel web si trovano notizie poco chiare e contrastanti.
     
  • La rigenerazione ossea guidata (GBR)
    Odontoiatria e odontostomatologia - La rigenerazione ossea guidata (GBR) è una tecnica chirurgica che, rendendo possibile la riparazione dei difetti ossei, ha aperto nuovi orizzonti in implantologia odontoiatrica ed in altri campi della chirurgia oro-maxillo-facciale.
     

Consulti relativi a "Trapianto"

News relative a "Trapianto"

  • Recupero intervento L.C.A: tempi e biologia
    Ortopedia - Ci si sottopone ad un intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore per due finalità, una a breve e l’altra a lungo termine: breve termine: per provvedere alla stabilità ed alla funzionalità del ginocchio ovvero riportare il soggetto ad un livello di attività precedente all’infortunio lungo termine: per prevenire o diminuire la pos [continua...]
     
  • Gastroenterologia 2016: cosa è successo di importante?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il 2016 è stato un anno ricco di novita' per la gastroenterologia e questo è un riassunto ed una selezione delle piu' significative 1) Un trial randomizzato ha confermato l' efficacia del trapianto di feci per curare le infezioni recidive da Clostridium Difficile, patologia in aumento esponenziale.I casi trattati con successo sono risultati essere il 91% rispetto al 63% ottenuto con  [continua...]
     
  • Rischi correlati alla sedentarietà nei pazienti con Insufficienza renale cronica (IRC) e trapianto
    Nefrologia - Nei pazienti con trapianto del rene, l’elevata incidenza di una patologia cardiovascolare (38% delle cause di morte) risulta legata a cause multifattoriali; ai tipici fattori di rischio si aggiungono quelli legati alla storia nefrologica e dialitica (storia di insufficienza renale, durata del periodo di dialisi) e gli effetti collaterali della terapia immunosoppressiva (alterazioni metabolic [continua...]
     
  • Anche negli USA primo trapianto di pene
    Andrologia -   Il primato nordamericano spetta ai chirurghi del Massachusetts General Hospital di Boston che hanno trapiantato un nuovo pene, prelevato da un cadavere, ad un uomo di 64 anni che aveva subito la rimozione del suo organo genitale a causa di un problema oncologico. L’intervento è durato 15 ore ed i chirurghi, che hanno eseguito l’intervento, sono cautamente ottimisti sul po [continua...]
     
  • LINEE GUIDA al paziente con occhio secco (AAO 2015)
    Oculistica - Valutazione iniziale paziente OCCHIO SECCO(linee guida Benchmark 2015 dell’ American Academy of Ophthalmology) Storia ed esame inizialeo Sintomi oculari e segni (ad esempio, l'irritazione, lacrimazione, bruciore, sensazione di fitte come di punture, sensazione di secchezza o di corpo estraneo, prurito, fotofobia, visione offuscata, intolleranza alle lenti a contatto, arrossamento, secrezione [continua...]
     
  • 1. Esercizio fisico e malattia renale cronica
    Nefrologia - Aspetti generali Ad ogni età, una regolare attività fisica, anche moderata, contribuisce a migliorare la qualità della vita in quanto influisce positivamente sia sullo stato di salute (aiutando a prevenire e ad alleviare molte delle patologie croniche) sia sul grado di soddisfazione personale (contribuendo a sviluppare dei rapporti sociali e aiutando il benessere psichico). L& [continua...]
     
  • Il sistema immunitario contro la leucemia
    Medicine non convenzionali - Il sistema immunitario di nuovo al centro delle attenzioni nei confronti della lotta ai tumori; in questo caso la scoperta è relativa alle leucemie ed è della nostra ricercatrice Chiara Bonini, vicedirettore della divisione di Immunologia, Trapianti e Malattie infettive dell'Ircss San Raffaele di Milano, che insieme a Fabio Ciceri, Direttore dell' Ematologia e Trapianto di midol [continua...]
     
  • Sclerosi Multipla: un possibile ruolo del microbiota intestinale
    Neurologia - Introduzione Non è ancora stata fatta completa luce sulla genesi della sclerosi multipla (SM); i fattori ambientali e la predisposizione genetica sembrano svolgere un ruolo importante. Una nuova ipotesi affascinante si fa strada e la ricerca si è indirizzata sall'intestino, la cui flora batterica (microbiota) potrebbe agire da fattore scatenante per la SM.   Dati di letter [continua...]
     
  • Trapianto di pene in Usa
    Andrologia - Il primo trapianto di pene negli Stati Uniti avra' luogo nei prossimi mesi alla Johns Hopkins university del Maryland su di un soldato reduce della guerra in Afghanistan: ad annunciarlo al 'New York Times' lo stesso team di medici e chirurghi che stanno preparando la procedura, sinora sperimentata due volte al mondo. E con successo solo su di un uomo del Sudafrica di 21 anni, recentemente divenut [continua...]
     
  • Cellule Staminali ed occhio
    Oculistica - La cornea è una membrana trasparente convessa. Ha uno spessore di circa 520-540 µ micron nella sua parte centrale, dove è più sottile. La cornea davanti è ricoperta dal film lacrimale, mentre posteriormente continua nella sclera attraverso la giunzione sclerocorneale o limbus sclerocorneale  che forma un lieve solco detto limbo.  [continua...]
     

Consulti recenti su "Trapianto"



  Il termine Trapianto è stato visto 3827 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,49         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy