Urinario [Urologia]

Definizione: Che si riferisce all'apparato che produce l'urina. (Dr. Giovanni Beretta)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Urinario"

  • "Give me five": radioterapia curativa della prostata in 5 sedute
    Radioterapia - La radioterapia della prostata è un trattamento radicale e curativo per il tumore della prostata. Rappresenta una scelta opzionale standard, in quanto alternativa alla chirurgia
     
  • Incontinenza urinaria: cosa fare
    Urologia - L’incontinenza urinaria è un problema clinico misconosciuto ma purtroppo molto frequente, si calcola che solo nel nostro Paese ci siano almeno cinque milioni di persone che presentano questo disturbo urologico, spesso vissuto con vergogna, paura e sensi di colpa
     
  • Aspetti psico-sessuologici nell’ipospadia del bambino e dell’adulto
    Psicologia - L'ipospadia è un'anomalia congenita maschile, con ovvie ripercussioni sull'aspetto psicologico, della crescita psico-sessuale, relazionale e di coppia del paziente. L'approccio è integrato
     
  • Transessualismo e cambio di sesso: vaginoplastica e falloplastica
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Il transessualismo, che gli psichiatri chiamano Disordine d’Identità di Genere, interessa la Medicina Estetica, la Chirurgia Estetica e la Chirurgia Ricostruttiva Uro-genitale, chiamate in causa nel passaggio da un sesso all’altro di chi non si riconosce nel suo sesso biologico
     
  • Come interpretare le biopsie prostatiche: PIN e ASAP
    Urologia - In questi ultimi anni abbiamo visto trasformarsi metodiche clinico-patologiche, tecniche di prelievo e interpretazione diagnostica. L’urologo deve conoscere le nuove definizioni spesso motivo di confusione per il paziente e il medico curante
     
  • L'importanza della videourodinamica nella diagnostica della vescica neurologica
    Medicina fisica e riabilitativa - La videourodinamica con elettromiografia sfinterica rappresenta il metodo diagnostico di scelta nello studio delle alterazioni funzionali vescico-sfinteriche di più difficile inquadramento
     
  • La gestione della vescica neurologica nella mielolesione
    Medicina fisica e riabilitativa - Per vescica neurologica si intende una disfunzione vescico-sfinterica, conseguente ad una patologia neurologica, qualunque sia l’eziologia scatenante. Si manifesta con quadri clinici differenti a seconda del livello lesionale (patologie encefaliche, lesioni periferiche e lesioni midollari) e della fase lesionale
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Le ghiandole di Cowper, ghiandole bulbo uretrali e secrezioni uretrali
    Urologia - Le ghiandole e i dotti di Cowper rappresentano un’entità anatomica che prende il nome dal chirurgo William Cowper che ne fece oggetto di trattazione nel 1699. Le ghiandole di Cowper possono essere interessate da processi patologici congeniti o acquisiti (generalmente infiammatori)
     
  • Il termalismo in medicina e nella storia
    Medicina termale - Medicina, storia, arte, benessere, relax, e costume si intrecciano in un “unicum”. Si definisce prevenzione l'azione professionale o attività di policy che mira a ridurre la mortalità, la morbilità o gli effetti dovuti a fattori di rischio o ad una patologia. Vediamo come i trattamenti termali possono aiutarci nella prevenzione di molte patologie
     

Consulti relativi a "Urinario"

News relative a "Urinario"

  • Sangue nelle urine: arriva la biopsia liquida
    Urologia -   Quando si presenta del sangue nelle urine e le urine diventano rosse, il corretto termine medico è ematuria macroscopica, tutte le attuali linee guida urologiche danno l’indicazione ad eseguire una uretrocistoscopia diagnostica anche se sappiamo che solo nel 15-20% di questi pazienti si arriverà ad una diagnosi certa di tumore della vescica.       [continua...]
     
  • Nuovo test 4K score per la diagnosi del carcinoma prostatico
    Urologia -   Tra le comunicazioni degli ultimi congressi, sempre più nella sezione riguardante la diagnostica del Cancro della prostata sentiamo parlare del nuovo test 4K score. Si tratta di un test ematico in cui vengono dosati i livelli di PSA totale, Psa Libero, Psa intatto e callicreina 2.     La valutazione e integrazione dei risultati sembra che stia portando a una migl [continua...]
     
  • Nuovo antibiotico combinato utile nelle infezioni delle vie urinarie
    Urologia - Questa è la notizia recentemente pubblicata sull’Organo ufficiale della American Society for Microbiology da un gruppo di ricercato nordamericani. L’antibiotico in questione è in realtà il risultato della combinazione di due antibiotici già noti, cioè il Meropene e il Vaborbactam, utili soprattutto nel trattamento di infezioni batteriche sostenute da  [continua...]
     
  • Anche negli USA primo trapianto di pene
    Andrologia -   Il primato nordamericano spetta ai chirurghi del Massachusetts General Hospital di Boston che hanno trapiantato un nuovo pene, prelevato da un cadavere, ad un uomo di 64 anni che aveva subito la rimozione del suo organo genitale a causa di un problema oncologico. L’intervento è durato 15 ore ed i chirurghi, che hanno eseguito l’intervento, sono cautamente ottimisti sul po [continua...]
     
  • Il carcinoma della prostata. Quali novità ci sono ?
    Urologia -   Il 7 maggio si è tenuto a Gaeta un importante convegno Urologico dedicato al carcinoma della prostata Che novità ci sono in campo diagnostico e terapeutico? Da un punto di vista diagnostico pur rimanendo sempre presente l’uso del psa plasmatico con tutti i limiti che ormai conosciamo bene, oltre i classici PCA3 urinario (sempre meno utilizzato) e l’ [continua...]
     
  • Sindrome del giunto pieloureterale : la soluzione robotica
    Urologia - In un sistema urinario perfettamente funzionante, l'urina formatasi nel rene viene prima raccolta nelle cavità del rene stesso (calici e bacinetto) e successivamente drenata nell'uretere attraverso il giunto pieloureterale.La sindrome del giunto pieloureterale è la condizione, congenita o acquisita, di restringimento del giunto con conseguente dilatazione del rene (idronefrosi) e pos [continua...]
     
  • La Pomata dell' Amore? Mah
    Andrologia - Ogni volta che c' un farmaco nuovo, tutti a plaudere la novità. Peccato che in andrologia abbiamo avuto esperienze non proprio simpatiche con le "novità". Da poco è sul mercato questa riedizione della Prostaglandina endouretrale. La prostaglandina è un farmaco che iniettato nel pene provova erezione e viene utilizzato nelle forme ribelli di deficit erettivo. Già  [continua...]
     
  • Disturbi dell'erezione, Ipertrofia prostatica, Tadalafil (Cialis)
    Andrologia - Che il Tadalafil, farmaco, usato quando presente una disfunzione erettile, più conosciuto come Cialis, il suo nome commerciale, fosse utile anche nel prevenire l’aumento del volume della ghiandola prostatica, negli uomini in là con l’età, era un dato già noto ma quella che non si conosceva ancora, in modo preciso, era la reale percentuale di pazienti che, in [continua...]
     
  • Sangue nelle urine: nuove linee guida
    Urologia -   Il sangue nelle urine è definito in medicina con il termine di ematuria e, più precisamente, questa situazione clinica viene indicata quando si ha la presenza al microscopio di più di tre globuli rossi per campo, visti con un obbiettivo ad alto ingrandimento (400x), nel sedimento urinario. L'urina in questi casi può essere rossa o rosso-sangue, allora si parla di [continua...]
     
  • Non sempre gli antibiotici sono utili quando si ha un'infezione delle vie urinarie
    Urologia - Nella pratica clinica quotidiana l’urologo spesso deve affrontare il problema di fare o non fare un’antibioticoterapia in presenza di un’infezione delle vie urinarie (cistiti, uretriti ed altro). Ora un lavoro, pubblicato sul British Medical Journal on line da un gruppo di clinici dell’Università di Gottingen, sembrerebbe darci qualche indicazione clinica più  [continua...]
     

Consulti recenti su "Urinario"



  Il termine Urinario è stato visto 3201 volte.
 

Specialisti in Urologia:


Trova il tuo Urologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,41         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy