La liposcultura e' l'intervento di chirurgia plastica piu' adatto a coloro che desiderano modellare il proprio corpo. E' un trattamento veloce ed efficace, poco traumatico per chi si sottopone

La Liposcultura e’ una variante della classica liposuzione che puo’ essere effettuata da sola o in sinergia con quest’ultima.

Parliamo di un rimodellamento corporeo vero e proprio che spesso non puo’ essere raggiunto con la sola liposuzione.

 

CHE COS’E’ LA LIPOSCULTURA?

L' intervento di liposuzione consiste nel rimuovere gli accumuli di tessuto adiposo (grasso) in determinate parti del corpo (addome, fianchi, cosce, ginocchia, mento, guance, collo).

La liposcultura va in alcuni casi a migliorare e definire questo risultato gia’ ottenuto con la liposuzione.

Parliamo di una “liposuzione superficiale” in quanto creiamo un rimodellamento corporeo attraverso la rimozione del tessuto adiposo immediatamente sotto li derma.

Vengono utilizzate micro cannule che vanno a “scolpire” la zona desiderata.

 

CHI PUO’ SOTTOPORSI ALLA LIPOSCULTURA?

Possono sottoporsi alla liposcultura tutte quelle persone, uomini e donne, che abbiano necessita’ di migliorare la propria shilouette.

In particolare tale intervento e’ indicato nei casi di:

• donne che pur non avendo accumuli adiposi importanti, non presentino armonia nel proprio profilo corporeo. Esempio si ha nelle donne con fianchi dritti senza il classico restringimento della vita.

• aspetto di “rigonfiamento” a livello dell’addome, dove eliminando il grasso sottocutaneo riusciamo ad appiattire la zona interessata.

• necessita’ di “scolpire” determinate parti del corpo (es. cosiddetti addominali a tartaruga). Parliamo in questo caso principalmente di uomini e donne che praticano sport a livello agonistico come ad es. body building, fitness ed altro.

 

COME AVVIENE L’INTERVENTO DI LIPOSCULTURA?

La liposcultura viene eseguita in sala operatoria, in anestesia locale e sedazione. Con un disegno pre-operatorio si vanno a marcare le zone da trattare.

Attraverso piccole incisioni vengono inserite delle cannule di diametro variabile, in questo caso di piccole dimensioni (micro cannule). Mediante quest’ultime si vanno ad infiltrare le zone interessate iniettando un’adeguata quantita’ di soluzione fisiologica con anestetico locale ed altre sostanze utili per rimuovere il grasso in eccesso oltre che indurre anestesia in tali zone.

Dopo questa prima fase si procede alla suzione del grasso vera e propria. Con un movimento “a ventaglio” delle micro cannule durante l’aspirazione si riuscira’ contemporaneamente a modellare la zona interessata.

Con la liposcultura si asporta e si definisce il grasso sottocutaneo, cioe’ quello strato che si trova immediatamente sotto la cute (pelle).

 

COSA ASPETTARSI DOPO IL TRATTAMENTO?

Al termine dell’intervento viene applicata, oltre ad una medicazione, una guaina compressiva che dovra’ essere indossata per circa 3-4 settimane.

Subito dopo l’operazione il/la paziente potra’ alzarsi dal letto e camminare, facendo attenzione a non sforzarsi eccessivamente.

Il ricovero e’ in day-surgery, ovvero il/la paziente potra’ tornare a casa in giornata. A partire dal terzo giorno si potranno riprendere le normali attivita’ evitando sforzi eccessivi. Si potrà tornare a lavoro generalmente dopo 4-8 giorni.

 

IL TRATTAMENTO PUO’ ESSERE DEFINITIVO?

Con la liposcultura le cellule di grasso vengono asportate definitivamente.

Il/la paziente dovra’ seguire pero’ una dieta bilanciata e se possibile fare sport in modo da mantenere invariato il risultato.

 

POSSONO ESSERVI COMPLICANZE DOPO L’INTERVENTO?

Essendo la liposcultura un intervento chirurgico, esiste la possibilita’ di complicanze post-operatorie.

Esse vengono pero’ ridotte al minimo attraverso determinati presidi.

Una complicanza puo’ essere data dalla trombo-embolia; per ridurre al minimo il rischio il/la paziente effettuera’ iniezioni di anticoagulanti, indossera’ calze anti-trombotiche e tornera’ a camminare immediatamente dopo l’intervento.

Altra complicanza e’ l’allergia all’anestesia o farmaci; cio’ verra’ prevenuta effettuando un’accurata visita pre-operatoria sia dallo specialista che effettua l’intervento che dal medico anestesista.

 

QUANDO SARA’ POSSIBILE AVERE IL RISULTATO FINALE?

Passati i primi giorni post-intervento il gonfiore andra’ via via scemando e si inizieranno a vedere i risultati che saranno definitivi nell’ arco di due mesi.