Il mesentere (o Mesenterio) è noto per la sua funzione di sostegno dell'intestino tenue.

Questa struttura anatomica è data da un’ampia duplicatura formata dal peritoneo della parete posteriore dell’addo­me che si protende nella cavità addominale e che comprende, nello spessore del suo margine libero, l’intestino, vasi sanguigni e linfatici e strutture linfonodali.

 

Il mesentere sino ad oggi è stato considerato un tessuto accessorio e frammentato, ma recenti studi lo eleverebbero al rango di un vero e proprio organo!

Questa scoperta dovrebbe permetterci di classificare e comprendere meglio le malattie addominali. Di conseguenza il mesentere dovrà essere sottoposto alla stessa attenzione di studio e di indagine, al pari di quanto si applica ad altri organi e sistemi. 

 

La ricerca è stata condotta dal medico irlandese J. Calvin Coffey e dal team della University Hospital di Limerick (Irlanda). In una recensione pubblicata nel numero di novembre di una delle principali riviste mediche, "The Lancet - Gastroenterology & Hepatology", il professor Coffey ha definito i criteri che delineano il mesentere come un organo.

"Abbiamo un organo nel nostro corpo che non era mai stato riconosciuto come tale" afferma Coffey, "La descrizione anatomica del corpo umano, che è stata portata avanti negli ultimi 100 anni, non è corretta", ed aggiunge "Il mesentere non è, come prima si credeva, complesso e frammentato, bensì un organo semplice e dalla struttura continua".

Secondo il professor Coffey, professore di Chirurgia presso la UL’s Graduate Entry Medical School della University Hospital di Limerick, la scienza mesenterica rappresenterebbe uno specifico campo di studio, al pari, ad esempio, della Gastroenterologia, della Neurologia e della Colonproctologia.

ll professor Coffey ribadisce: "E' importante accettare tale concetto universalmente, poiché riguarda tutti noi. Fino ad ora non esisteva la scienza mesenterica. Ora che abbiamo stabilito anatomia e struttura, il passo successivo sarà approfondirne la funzione. Comprendendone la funzione sarà possibile identificare la funzione anormale, e quindi la patologia mesenteriale. Mettere tutto insieme porterà alla scienza mesenterica... ponendo le basi per una nuova area della scienza medica".

Dopo la ricerca del professor Coffey è stato richiesto, a tal proposito, l'aggiornamento di uno dei testi di medicina più noti al mondo, il manuale medico-chirurgico di Anatomia Umana, la cosiddetta Anatomia di Gray o Gray's Anatomy, da cui ha preso le mosse la famosa serie tv Grey's Anatomy.

 

 

Fonte:

"The Lancet - Gastroenterology & Hepatology"

The mesentery: structure, function, and role in disease
Prof J Calvin Coffey, D Peter O'Leary, PhD
Volume 1, No. 3, p238–247, November 2016