SHBG: proteine di trasporto degli ormoni sessuali

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 12 agosto 2013Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2019

La SHBG - acronimo di Sex Hormone Binding Globulin - è una glicoproteina, un gruppo di catene di carboidrati collegati a catene polipeptidiche, che si lega agli ormoni sessuali umani. Questa proteina ​​di legame ha una maggiore affinità per l’ormone sessuale maschile, il testosterone, e per il principale ormone sessuale femminile, l’estradiolo, un estrogeno.

La maggior produzione di SHBG avviene nel fegato, ma può anche essere prodotta nel cervello, utero, testicoli, e nella placenta durante la gravidanza. La funzione di questa proteina è di limitare i livelli degli ormoni sessuali liberi nel corpo. La maggior parte degli ormoni sessuali nel sangue sono biochimicamente legati alla SHBG. Solo una piccola parte di ormoni sessuali sono "liberi" e in grado di entrare nelle cellule dove si legano ai recettori ormonali.

Pertanto, la disponibilità di ormoni sessuali nel corpo umano è direttamente collegata alla quantità di SHBG che il corpo produce. Se prodotta dai testicoli, la SHBG è invece nota come proteina legante gli androgeni, una proteina che si lega specificamente agli androgeni o ormoni sessuali maschili. Questa proteina è prodotta nelle cellule di Sertoli, che sono cellule dei tubuli seminiferi sede della spermiogenesi. Elevati livelli di questa proteina nei testicoli consente alle cellule spermatiche di maturare la spermatogenesi.

Nelle richieste dell’ assetto ormonale del paziente è quindi sempre buona norma richiedere il dosaggio dell’SHBG.

 


CALCOLATORE DEL TESTOSTERONE LIBERO:

http://www.issam.ch/freetesto.htm


 

Per approfondire:

https://www.medicitalia.it/cerca/?q=testosterone+libero

https://www.medicitalia.it/cerca/?q=hsbg



Bibliografia riguardante SHBG e variazione con le abitudini alimentari:

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche testosterone 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contenuti correlati