Influenza della frequenza dell'eiaculazione sui parametri seminali

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 09 febbraio 2018

Astinenza sessuale

Diversi fattori hanno dimostrato di influenzare i parametri dello sperma, uno dei quali è l'astinenza sessuale; un criterio clinico incluso nella valutazione dello sperma per fornire la massima qualità dello sperma. Lo scopo del presente studio era di valutare l'effetto di una frequenza giornaliera di eiaculazione sui parametri convenzionali e funzionali dello liquido seminale.

 

METODI:

Campioni di sperma sono stati raccolti ogni giorno per un periodo di due settimane, di cui ogni secondo campione per persona è stato elaborato e analizzato secondo le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Inoltre, la funzione mitocondriale, la produzione di specie di ossigeno reattivo intracellulare e la frammentazione del DNA dello spermatozoo sono state valutate mediante citometria a flusso.

 

RISULTATI:

La conta spermatica totale e il volume seminale per eiaculazione sono diminuiti e sono rimasti diminuiti per la durata del periodo di eiaculazione giornaliera. Tuttavia, parametri convenzionali come la concentrazione dello sperma, la motilità, la motilità progressiva, la morfologia, la vitalità e parametri funzionali quali l'integrità della membrana plasmatica dello spermatozoo, il potenziale della membrana mitocondriale e la frammentazione del DNA non sono stati significativamente influenzati e sono rimasti simili alla misurazione iniziale durante il periodo dell'eiaculazione giornaliera. Nonostante le variazioni intra e interindividuali, i valori medi dei parametri dello sperma di base sono rimasti al di sopra dei valori di riferimento dell'OMS (2010) per tutto il periodo dell'eiaculazione giornaliera. È interessante notare che è stata osservata una tendenza decrescente nella produzione di ROS intracellulare, sebbene statisticamente non significativa.

 

CONCLUSIONI:

Lo studio mostra che un prolungato periodo di 2 settimane di eiaculazione giornaliera non ha importanti effetti clinici sui parametri seminali convenzionali e funzionali.

Reprod Biol Endocrinol. 2015 May 21;13:47. doi: 10.1186/s12958-015-0045-9.

Influence of ejaculation frequency on seminal parameters.

Mayorga-Torres BJ1,2, Camargo M3, Agarwal A4, du Plessis SS5,6, Cadavid ÁP7, Cardona Maya WD8.

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche spermiogramma 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati