Deficit erettivi e ernioplastiche

Dr. Giovanni BerettaData pubblicazione: 05 gennaio 2020

Deficit erettivi ed interventi di ernio-plastica.

La relazione tra questi due diversi problemi clinici è stata attentamente rivalutata da un gruppo di ricercatori americani della Pennsylvania State University College of Medicine di Hersheyche che ha condotto una ponderosa review, fatta su dodici importanti studi che hanno trattato l’argomento e che hanno coinvolto 4.884 pazienti con un età media di circa 52 anni.

La ricerca è stata ora pubblicata sul “Journal of the American College of Surgeon”.

In estrema sintesi questa review ha riscontrato che, dopo un intervento chirurgico di ernioplastica, il 5.3% dei maschi ha lamentato un disturbo all’erezione ed il 9% accusava dolori dopo un rapporto sessuale all'erezione e/o all'eiaculazione; in particolare se venivano utilizzate tecniche o procedure chirurgiche mininvasive il 7.8% dei pazienti aveva un deficit erettivo e il 7.4% dolore sempre durante i rapporti sessuali.

 

Anche negli interventi a cielo aperto il 3.7% dei maschi lamentava un deficit erettivo e il 12.5% riferiva dolore.

Viste queste percentuali non trascurabili sulle possibili problematiche andrologiche post-operatorie, dopo un’ernioplastica, il chirurgo generale dovrebbe sempre con il proprio paziente discutere, in modo aperto e preciso, queste tematiche e, se presenti anche nell’anamnesi pre-chirurgica, bene eventualmente sentire anche il parere di un esperto andrologo con chiare competenze sessuologiche e comunque, durante l’acquisizione del consenso informato per un intervento di ernioplastica, bene discutere apertamente con i pazienti anche dei possibili ed eventuali aspetti negativi post-chirurgici sulla loro sfera sessuale che forse in parte sono spiegabili con le non chiare interferenze sulle strutture anatomiche che vengono coinvolte in questo tipo di procedure chirurgiche.

 

Fonte:

Altre informazioni:

 

Autore

giovanniberetta
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1977 presso Università di Milano.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Firenze tesserino n° 12069.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche ernioplastica 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio