x

x

Reazione allergica ?

👉🏻Guida alla scelta del termometro per misurare la febbre

Buongiorni gentiLI dottori.

Esordisco dicendo che sono un ragazzo di 22 anni di buona salute, o almeno credo, pratico sport vita sana ecc...Insomma niente patologie pregresse ne niente di altro.

Vi scrivo poichè oggi appena mi sono alzato di mattina noto che ho un pomfo o qualcosa del genere abbastanza grande circa 8/10 cm di lunghezza e abbastanza largo, al livello dell'avambraccio fino a sopra il gomito.
L'area interessata si presenta molto gonfia come già detto rossa, calda e mi provoca molto prurito.
Mi chiedo visto che ieri ho lavorato in campagna qualche insetto pungendomi avrebbe potuto provocare tale sintomatologia, che siccome è la prima volta che mi succede mi ha spiazzato non poco e non so come comportarmi se aspettare o recarmi dal medico.
Come si ci comporta in queste situazioni?
C'è qualche rischio se non viene trattata tempestivamente si possa trasformare in qual osa di grave.
Mi sono limitato ad applicare più volte al giorno una pomata cortisonica e nulla più, ma nessun giovamento
Grazie dell attenzione.
[#1]
Dr. Paolo Fancello Allergologo 365 23
Gentile utente ha fatto la cosa corretta, se prurito ancora aggiunga un antistaminico

Dr. Paolo Fancello specialista in allergologia ed immunologia clinica