Utente
Salve signori medici, sono un ragazzo di 25 anni e soffro da diversi anni di allergia (starnuti, naso che cola ecc.) e adesso spesso di diarrea. Tutto cominciò 2-3 anni fa dopo aver pranzato in un matrimonio, ritornai a casa con nausea, diarrea, prurito in tutto il corpo e pieno di bolle rosse (probabilmente colpa delle ostriche che mangiai per la prima volta).
Mi recai dal mio medico e mi diagnosticò un orticaria. Mi prescrisse tutte le analisi del sangue comuni, più quelle per eventuali allergie alimentari (avevo gia l’allergia respiratoria da tempo, acari della polvere).
Questa orticaria si è risolta con un semplice antistaminico e cortisone, e non si è più presentata, ma da quel momento soffro spesso di diarrea.
Le analisi del sangue erano tutte regolari, ma nelle analisi per l’allergia questo è il risultato:

d1 Dermatophagoides pter. 2, 17 kua/i
f2 Latte 1, 14 kua/i
f25 Pomodoro 1, 77 kua/i
f8 Granoturco. 6, 23 kua/i

Riportai tutte le analisi al medico ma lui si soffermò sul fatto dell’allergia agli acari della polvere dicendomi di non preoccuparmi per gli altri risultati alimentari.
Non ho mai più avuto orticaria ma adesso ho spesso diarrea e acidità di stomaco.
Dovrei evitare in ogni caso questi alimenti?

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Dovrebbe fare i test, non per le allergie, ma per intolleranze alimentari. Quindi dal suo medico dovrebbe farsi prescrivere i test per la celiachia, abolendo del frattempo gli alimenti sopra riportati. saluti.
Dr. Claudio Bosoni