Utente 632XXX

Buon giorno,
scrivo per avere se possibile un responso sullo spermiogramma effettauto da mio marito su prescrizione della mia ginecologa perchè non riusciamo purtroppo ad avere dei bambini.
Stiamo ormai provando da circa 1 anno, con questi risultati c’è qualche possibilità?
Sono veramente preoccupata…

Io ho 31 anni e mio marito 36.
L'esito è il seguente:
- giorni astinenza: 21
- raccolta completa: si

PARAMETRI SEMINALI DI BASE

Viscosità fisiologica
Liquefazione completa 30
Ph 7
Odore normale si
Colore bianco avorio
Volume 3

PARAMETRI MICROSCOPICI

Concentrazione spermatozoi 8,00
Conta totale spermatozoi 24,00

STUDIO DELLA MOTILITA’ NEMASPERMATICA

Motili motilità agitatoria in loco motilità prog. Lenta prog. veloce

Dopo 1 ora 50% 25% 25 % 0%


VITALITA’ SPERMATOZOI -

SPERMIOCITOGRAMMA

FORME NORMALI 5 % FORME ANOMALE 95 %
Distribuzione anomalie
Testa 66 %
Tratto intermedio 17%
Coda 17%

Indice di teratozoospermia TZI 1,53
Indice di deformità spermatica SDI 1,45

ELEMENTI LINEA GERMINATIVA RARI
LEUCOCITI ALCUNI
ERITROTITI RARI
CELLULE EPITELIALI -
ALTRO -

GIUDIZIO: PIOSPERMIA
OLIGOZOOSPERMIA MEDIA
ASTENOZOOSPERMIA MEDIA
TERATOZOOSPERMIA MEDIA

Grazie mille per la Vs. cortese risposta

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice,
una dispermia come quella da lei segnalata deve essere attentamente valutata. Una oligoastenoteratozoospermia , cioè un numero,una motilità ed una morfologia degli spermatozoi non buona, è un dato di laboratorio , come un sintomo clinico, che ha alla sua base diverse cause. Prima cosa da fare, in situazioni cliniche come questa, è ripetere l'esame del liquido seminale e poi consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Anche per lei è consigliata una attenta valutazione ginecologica.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 632XXX

Grazie mille, per la sua sollecita risposta, scusi se insisto ma con questi valori crede ci siano possibilità di poter avere un figlio?
Provvederemo subito a consultare un andrologo come da Lei consigliato.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
se questi valori dovessero essere riconfermati bisognerà capire quale può essere la causa o le cause di questa dispermia e quindi cercare una terapia mirata. Con questi valori comunque potrebbe essere difficile, non impossibile , senza il ricorso ad una tecnica di riproduzione assistita.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 632XXX

grazie mille..mi ha molto rifrancata..non mi spaventa la riproduzione assistita, la mia paura era non avere proprio speranza.. cmq martedì rifarà gli esami e poi Le faremo sapere..ancora grazie esperiamo bene

[#5] dopo  
Utente 632XXX

Buona sera dottore,
abbiamo ritirato stasera gli esiti degli esami che mio marito ha rifatto e per quanto poco ci capisca io sono più che disastrosi.
Le premetto che abbiamo cambiato laboratorio, nel frattempo mio marito ha inziato a prendere il Legalon prescritto dal dermatologo per alcune macchie sulla pelle.

giorni astinenza 3
esame del liquido seminale eseguito con sistema elettronico e microscopio secondo le normative WHO
COLORE GRIGIASTRO
FLUIDIFICAZIONE NORMALE
ASPETTO NORMALE
VISCOSITA' NORMALE
VOLUME 1,5
PH 7,4
CONCENTRAZIONE -
MOTILITA' -
MORFOLOGIA -
MSC < 500.000
FSC -
SMI 0,40
SPERMATOZOI=TOTALE NEL CAMPIONE
MSC (CON MOTILITA' PROGGRESSIVA) -
FSC (CON MOTILITA' E MORFOLOGIA NORMALE) -
MSC (CON MOTILITA' PROGGRESSIVA DOPO 2 ORE) -

ANTIBIOGRAMMA
NET INTERMEDIO
LEV SENSIBILE
OX SENSIBILE
AMC SENSIBILE
GN INTERMEDIO
IMP SENSIBILE
NOR INTERMEDIO
TE SENSIBILE
TZP SENSIBILE
E SENSIBILE
P SENSIBILE


ES COLT LIQ. SEMINALE NEGATIVA LA RICERCA DI GONOCOCCO E CANDIDA.SI ISOLA ALCUNE COLONIE DI STREPTOCOCCO NON EMOLITICO.

Come può essere che gli spermatozoi a distanza di 3 settimane siano spariti?? Io ho appuntamento con la ginecologa venerdì pomeriggio così potrò anche chiederle di consigliarci un buon andrologo nella nostra zona..
GRAZIE IN ANTICIPO X L'ATTENZIONE, RIMANGO IN ATTESA DI UN SUO PARERE

[#6]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
la sua domanda è legittima . Due sono le questioni o il primo esame è sbagliato oppure lo è il secondo oppure sono successi alcuni imprevisti o problemi ad esmpio nella raccolta del campione. A questo punto comunque è giocoforza fare un terzo esame di conferma e poi consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org

Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#7]  
Dr. Raffaele Prudenzano

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile Utente
In effetti qualcosa non torna! Mentre decide di riperete lo spermiogramma e la spermiocultura farei intanto un ecocolorDoppler srotale(in un centro qualificato!) in grado di evidenziare la presenza di un varicocele che è tra le prime cause di sterilità di coppia.Porterei poi i tutti risultati dal vostro Uro-andrologo di fiducia che, dopo una accurata visita vi consiglierà al meglio.
Distinti saluti.
DR Raffaele Prudenzano
Alta Prof. in Rad. Vasc. e Interv.UOC di Neuroradiologia H. V Fazzi Lecce
http://www.docvadis.it/ecografialecce/index.html

[#8] dopo  
Utente 632XXX

grazie mille ad entrambi per la sollecita risposta non è immaginabile la nostra delusione quando stasera abbiamo ritirato gli esami.. adesso abbiamo almeno la speranza che gli ultimi siano errati.
Speriamo bene..Domani prenderò subito l'appuntamento per rifare lo spermiogramma in un altro ospedale
Vi disturberò ancora quando avrò gli esiti per un Vostro prezioso parere.
Grazie ancora, cordiali saluti

[#9] dopo  
Utente 632XXX

buonasera,
seguendo il Vs. consiglio ci siamo rivolti ad un andrologo che ci ha fatto eseguire una serie di esami: vari esami del sangue, dosaggio inibina b, studi molecolari, cariotipo, ecografia scrotale, ecocolordoppler, spermiogramma. Di molti di questi stiamo ancora aspettando gli esiti però abbiamo ritirato oggi lo spermiogramma.
Vorrei sottoporvelo in attesa della prossima visita (primi settembre)perchè c'è un valore che mi preoccupa più degli atri (forme normali 0% patologiche 100%) in quello precedente erano 5% e 95 %. Sono consapevole del fatto che dovremo ricorrere alla fecondazione assistita ma ci sono probabilità di riuscita almeno con questo metodo con questi valori?

MICROBIOLOGIA
Liquido seminale. Ricerca Mycoplasma
Esame/Ricerca Colturale
Risultato Nessuno sviluppo di Mycoplasma hominis e di Ureallasma urealyticum
Liquido seminale. Ricerca Trichomonas
Esame/Ricerca Es. microscopico
Risultato Negativa la ricerca di Trichomonas vaginalis.
Liquido seminaTe. Rio. acidi nucleici Chlamydia trachomatis
Risuilato Negativa la ricerca di sequenze genomiche di Chlamydia trachomatis.
Liquido seminale.
Esame/Ricerca Batterioscopico
Risultato Nulla da segnalare
Esame/Ricerca Colturale
Risultato Sviluppo di flora batterica residente saprofita di probabile origine uretrale. Nessuno sviluppo di Neisserla
gonorrhoeae e Candida spp.

CARATTERI GENERALI DELLO SPERMA
Periodo di astinenza 3 Giomi
Volume 2.8 mL
Coaguli Assenti
Tempo di tluiditicazione Il campione fluidif,ca
normalmente (entro i 20 minuto
ph 8
Colore Grigiastro
Viscosita’ Normale
Lunghezza filamento o cm
Numero spermatozoi 3.8 milioni/mL
Numero spermatozoi nell’eiaculato 10.64 milioniMiac.
Cellule rotonde 0,02 milioni
Cellule rotonde/spermatozoi 0.42
Spermatogoni Assenti
Spermatociti Presenti
Spermatidi Assenti
Leucociti 405 migliaia/mL
Vitalità 82
MOTILITA’ DELLO SPERMA
progressiva rettilinea a 60 mm. 0
progressiva non rettilinea a 60 mi 0
motilità rettilinea totale a 60 minuti 0
“in situ” a 60 mm. 1 %
Immobili a 60 mm. 100
Motilita’ totale a 60 mm. 1
progressiva rettilinea a 120 min. 0
progressiva non rettilinea a 120 mm. 0
“in situ” a 120 mm. 0
Immobili a 120 mm. 100
Motilita’ totale a 120 mm. 0
ANOMALIE DELLA TESTA
Forma allungata 8 %
Forma piriforme 6
Macrocefalo O
Microcefalo O
Forma duplicata O
Forma irregolare 60 %
Acefali O
Senza acrosoma 10
ANOMALIE DEL PEZZO INTERMEDIO
Appendici citoplasmatiche 12 %
Angolazioni 4
ANOMALIE DELLA CODA
Coda assente O
Codacorta O
Coda arrotolata O
Coda duplicata O
MORFOLOGIA SPERMATOZOI
Forme normali 0
Forme patologiche 100
CONCLUSIONI DIAGNOSTICHE
Oligozoospermia Astenozoospermia Teratozoospermfa

Grazie mille per l'attenzione

[#10]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
certo la situazione non è semplice e sicuramente , se non ci sono altre strategie terapeutiche, l'indicazione è verso una tecnica di fertilizzazione assistita, in particolare la ICSI. Di solito in questi casi vengono attuate delle "strategie" di laboratorio per valutare prima quale spermatozoo è vitale e quelli vengono presi per cercare di fertilizzare un ovocita. Detto questo se desidera poi avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile leggere il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino. Un altro consiglio infine ,se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema a riprodursi analoga al vostro, è quello di consultare il nuovo forum sull'Infertilità nel sito : www.madreprovetta.org.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#11] dopo  
Utente 632XXX

grazie mille, per la cortese risposta. Speriamo che si trovi un metodo per permetterci di realizzare il nostro sogno!
Cordiali saluti

[#12]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,
ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della vostra situazione clinica, se lo desidera.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#13] dopo  
Utente 632XXX

Buongiorno dottore,
abbiamo finalmente tutti gli esiti degli esami a cui si è sottoposto mio marito ma purtroppo ha l'appuntamento con l'andrologo i primi di settembre e apparte un varicocele di 3 grado a sx e di 1 grado a dx gli altri esami mi sembrano buoni:
-INIBINA B 67 (50-250)
-57 mutazioni del gene NEGATIVO
-NON SONO STATE RILEVATE MICRODELEZIONI
-CARIOTIPO MASCHILE NORMALE
-ECO TRANS RETTALE, ECOCOLOR DOPPLER E ECO TESTICOLI TUTTO OK APPARTE IL VARICOCELE
-SEX HORMONE BINDING GLOBULIN 36 (13-71)
-FT4 1,1 (0,7-1,8)
-TSH 1,48 (0.30-4,00)
-BETA HCG <1 (0-5)
-FSH 4,3 (0,7-11)
-LH 3,5 (0,8-7,6)
-PROLATTINA BASALE 5,9 (2,5-17)
-ESTRADIOLO 14 (<56)
- TESTOSTERONE 557 (245-1600)
allora per quale motivo lo spermiogramma è così disastroso?
può dipendere unicamente dal varicocele?
crede che sarà il caso di fare un intervento o ci faranno procedere direttamente con la fecondazione assistita?
Grazie mille per il Suo prezioso parere e la Sua gentilezza.

[#14]  
Dr. Raffaele Prudenzano

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, per la eventuale correzione del varicocele (1° causa di sterilità di coppia)consiglierei di prendere in considerazione la scleroembolizzazione retrograda (su minForma troverà un mio articolo).Tale procedura si esegue rigorosamente in a. locale senza "tagli o taglietti",nè esposizione di strutture anatomiche.
Volevo inoltre segnalare Varese come ottimo Centro di riferimento nazionale (Radiologia Interventistica H. di Circolo-U. dell'Insubria).
Ovviamente consulti anche l'andrologo di fiducia qualora fosse veramente il caso di procedere alla correzione del varicocele.

Rimango a VS disposizione
Dr R Prudenzano
Resp.Serv.Radiol.-Interv
H. Vito Fazzi Lecce
DR Raffaele Prudenzano
Alta Prof. in Rad. Vasc. e Interv.UOC di Neuroradiologia H. V Fazzi Lecce
http://www.docvadis.it/ecografialecce/index.html

[#15] dopo  
Utente 632XXX

grazie mille per la Sua gentile risposta, ho letto il Suo articolo e mi sono un po' chiarita le idee. Non vedo l'ora dei primi di settembre quando sentirò il parere dell'andrologo e potremo finalmente dopo tanti esami decidere la strada da seguire per raggiungere il ns. sogno.
Cordiali saluti

[#16]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,
ci tenga comunque sempre aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#17] dopo  
Utente 632XXX

Buongiorno,
finalmente ieri abbiamo avuto la visita con l'andrologo che dopo aver visionato gli esami ha consigliato a mio marito una cura di 3 mesi con 1 compressa di 50mg di clomid al giorno, inoltre ritiene che l'intervento al varicocele non sia indispensabile. Secondo Voi vale la pena aspettare l'esito degli effetti del clomid o dovrei muovermi in altre direzioni?
Grazie mille per i preziosi consigli
Cordiali saluti

[#18]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
in questi casi noi, da questa posizione, non possiamo dare altre indicazioni terapeutiche e dobbiamo rispettare sempre le terapie date dal suo andrologo che l'ha valutata in diretta, naturalmente quando queste indicazioni possono essere una strada da seguire. Tra tre mesi verificheremo l'esito della terapia data.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com