Colpo al testicolo dx

Salve. Circa 17 giorni fa ho subito un colpo al testicolo destro. A primo impatto il colpo mi è sembrato molto modesto: il dolore non è stato intenso ed è durato poco. Il giorno seguente però ho cominciato ad avvertire fastidi: ritenzione verso l'alto del testicolo e leggero bruciore. Ne dolore all'autopalpazione ne gonfiore. Circa 4 giorni dopo sono andato a fare ecografia... l'ecografista mi ha tranquillizzato dicendomi che il testicolo nn aveva subito nessun danno. Recandomi dal mio medico curante mi ha prescritto "flogeril forte bustine" per 10 giorni, 1 al giorno. Premetto che l'ultima visita andrologica di prevenzione l'ho fatta due mesi fa e risultava tutto nella norma. A distanza di 17 giorni i sintomi sono diminuiti: il bruciore pressocchè sparito e la ritenzione verso l'alto del testicolo è ancora presente ma in forma meno accentuata. Questa ritenzione rientra nelle possibile conseguenze di un trauma? se si, perchè? ... essendo diminuita posso sperare che ritorni tutto nella norma?
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,la negatività delle visite e delle ecografie sancisce la guarigione dal piccolo trauma subito.Il sovrappeso favorisce la tendenza dell'unità testicolo/funicolo a risalire nel canale inguinale da cui discende.Tale fenomeno porta ad una microtorsione ed é noto che,se,se é presente una rotazione sul proprio asse,il testicolo diventi dolente...Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore io non avverto nessun dolore quindi non penso si possa trattare di microtorsione... dovrei avvertire dolore intenso, no?? Con la diminuzione di peso il tutto potrebbe rientrare?
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...infatti, ho parlato di guarigione da qualsiasi fenomeno patologico.Il mio é un invito a dimagrire.Cordialità.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per avermi tranquillizzato, dopo il periodo estivo mi recherò sicuramente da un suo collega specialista a fare tutti gli accertamenti del caso. In caso di possibili problemi riscontrati nello spermiogramma la mia giovane età permetterebbe una "guarigione" più facile? La ringrazio per la disponibilità, cordiali saluti.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test