Integratori in vista di nuova icsi?

Buongiorno,
chiedo gentilmente una vostra opinione.
Io e mia moglie tra 2-3 mesi faremo un nuovo tentativo di fecondazione assistita (icsi/imsi), in vista di questo vorrei sapere se mi consigliate qualche integratore o antiossidante in modo da poter avere un buon campione per la fecondazione.
Ho un' oligoastenoteratospermia media, portatore sano di fc e fsh a 13. Sono stato operato di varicocele bilaterale 2 anni fa con successo ma il liquido seminale non è comunque migliorato ai fini di un concepimento naturale.
Un anno fa avevo avuto buoni risultati prendendo 6mg tutte le sere di melatonina (consigliata dal centro in quanto antiossidante), a ottobre altra icsi ma i risultati non sono stati altrettanto soddisfacenti nonostante i 6mg/die di melatonina. Nel frattempo abbiamo cambiato centro ma qui non mi hanno dato indicazione riguardo l'uso di integratori/antiossidanti.

Grazie e cordiali saluti.
[#1]
Dr. Andrea Bottai Urologo, Andrologo 2,7k 131
Gentile utente
Provi a chiedere al centro. Detto questo, male sicuramente non fa. Posso dire tranquillamentè che li può prendere. A presto

Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#2]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

purtroppo il detto "male non fa" non appartiene a questa categoria di sostanze, infatti è dimostrato che tante sostanze catalogate come antiossidanti peggiorano l'ossidazione e quindi sono nocive. Si confronti con specialisti dedicati alle problematiche riproduttive e solo se indicato proceda con le terapie.

Cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#3]
Dr. Andrea Bottai Urologo, Andrologo 2,7k 131
Gle utente
La melatonina, come le hanno consigliato al centro di procreazione assistita, non è assolutamente dannoso. Non stiamo parlando di roba sconosciuta. Quindi lo può prendere. Se vogliamo stare tutti sereni e col cuore in pace, io, voi e il Dott Maretti, domandi al centro di procreazione assistita se può prenderlo. Mi faccia sapere. A presto
[#4]
dopo
Utente
Utente
Intanto vi ringrazio per le vs risposte.
Per chiarire, intendo un integratore contenente L-carnitina, N-acetilcisteina, coenzima Q10, Vitamina E, glutatione che mi era stato prescritto dopo la scleroembolizzazione.
Dato che la sola melatonina all'ultima icsi non ha dato gli effetti positivi sul liquido seminale che aveva dato la prima volta.
A breve torneremo al centro pma per riprogrammare il tutto e chiederemo anche a loro.
[#5]
Dr. Andrea Bottai Urologo, Andrologo 2,7k 131
Ok, perfetto! Mi faccia sapere. Cordiali saluti
[#6]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

anche se i dati che ci ha fornito sono scarsi, è ipotizzabile che se le hanno consigliato una ICSI le terapie mediche servano a poco visti i precedenti risultati da lei citati, tuttavia per valutare se una eventuale terapia antiossidante (rimangono le considerazioni fatte nella mia precedente) possa servire a migliorare la qualità dei suoi spermatozoi, bisognerebbe fare almeno un test di frammentazione del DNA e quindi valutare se dopo almeno tre mesi di terapia ci sia stato un miglioramento in termini di frammentazione, tutto questo per evitare inutili e dispendiose terapie. Si confronti con specialista competente e se poi servisse ci faccia sapere.

Ancora cordialità

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio