Libido

Salve,

E' da qualche settimana che avverto un calo della libido, ora è da una settimana che non ho orgasmi e non c'è nemmeno il desiderio sessuale. Praticamnente è assente l'impulso anche guardando immagini e ragazze dal vivio o per lo meno è molto bloccato e frenato notevolmente. Gli ultimi rapporti sono stati non appaganti risalenti all'ultimo mese diciamo. Sono sotto terapia psichiatrica di Zyprexa ed Efexor ( anti psicotico e anti depressivo ). L'umore però è buono ciò nonostante non ho il desiderio e impulsi sessuali o per lo meno bloccati/molto repressi.
Sono molto frenato anche negli approcci alle ragazze per paura e frustazione di non essere all'altezza per le terapie e la mia situazione generale che tuttavia è migliorata nel tempo.

Che sia il caso di contattare l'Andrologo per chiedergli di fare l'esame della Prolattina , visto con i farmaci potrebbe alzarsi ? Dovevo comunque contattarlo in Autunno per fare lo spermiogramma a causa di un varicocele al testicolo sinistro.

Ho parlato con la Psicologa e stiamo approfondendo il tema, sicuramente c'è un mio blocco al desiderio sessuale o repressione di esso ( difficoltà ad approcciare le ragazze per timidezza e paura anticipata ) ed una certa frustazione per non avere rapporti appaganti ( durata e intensità ) , Può essere dato sicuramente dai farmaci ma anche dallo stress e paure perchè frequento Giurisprudenza che richiede un notevole apporto di energie che minino il campo sessuale.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

vedo che ha già molte informazioni sul problema da lei lamentato.

Contatti sicuramente in diretta il suo andrologo di riferimento.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questi temi, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-il-desiderio-sessuale-che-fare-quando-viene-a-mancare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/231-farmaci-e-interventi-che-possono-danneggiare-la-sessualita-maschile.html

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Guardi Dottore , lo contatterò per un incontro in queste settimane, perchè mi era rimasto da fare lo spermiogramma a causa del varicocle. Ma la vicenda sessuale con l'attuale terapia va bene .
Tuttavia pur andando bene , cioè essendo abbastanza appagante l'attività sessuale ( una masturbazione o rapporto ogni 4-5 giorni in media dove alcune settimane posso avere anche 3-4 rapporti auto o etero diretti , ma come mi lamento ogni tanto a volte 0 ) , chiederò di controllare la prolattina .

Grazie
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve,

Lo spermiogramma va bene solo segnala che ci sono leucociti e azimie . Vuol dire che ho avuto una infezione sessuale ? Pregressa o in atto ? ( non si indica quanti leucociti e quante azimie ). Devo fare indagini di malattie sessuali ? O lo spermiogramma le esclude ?

Grazie sono molto preoccupato eventualmente farò il test Hiv
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Lo spermiogramma non esclude eventuali malattie a trasmissione sessuale, risenta il suo andrologo di fiducia.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Per scrupolo ho fatto il Test Hiv che è come a Settembre negativo.
Forse rileva leucociti o azimie per altri motivi non Mst.

Risentirò per forza l'andrologo di fiducia a Gennaio ormai come pure farò un Emocromo per sicurezza fra un paio di mesi.
Lo spermogramma comunque va bene perchè i valori sono tutti a posto ( nessun asterisco ) .
Tuttavia ho da ormai un anno non più problemi di erezioni o durata dovuti ai farmaci , quindi i rapporti auto o etero diretti sono soddisfacienti ma un calo del desiderio continuo dalla Primavera di quest'anno con aumento delle pause tra un rapporto e l'altro durante le quali non avverto stimoli sessuali o scarsissimi per vari giorni anche settimane.
Sentirò se e cosa fare .

Grazie
[#7]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene, comunque le ripeto che, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questi temi, è bene consultare o riconsultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili a questi indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-il-desiderio-sessuale-che-fare-quando-viene-a-mancare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/231-farmaci-e-interventi-che-possono-danneggiare-la-sessualita-maschile.html

Ancora un cordiale saluto.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Sì ho letto. I farmaci attua non blocca ne erezioni ne eiaculazioni.

Che il calo del desiderio allora sia collegato alla mia situazione generale post psicosi che tuttavia è in continuo miglioramento ? Ora ne sto uscendo dalla psicosi ma che lasci strascichi come dice anche la collega psicologa ?


Grazie mille
[#9]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Sì questa è una causa da non escludere, anzi...
[#10]
dopo
Utente
Utente
A Questo punto, sottolineando che sono guarito totalmente ma sto molto molto meglio dal 2013 e ogni anno ci sono progressi, ne riparlo di questo tema con il mio psichiatra che mi segue e la psicologa anche direi .

Per lo spermiogramma lo farò sicuramente vedere all'Andrologo di fiducia a Gennaio ormai , e nella occasione anche con lui sentirò il discorso del desiderio .
[#11]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene!
[#12]
dopo
Utente
Utente
Salve,

Si farò vedere lo Spermiogramma questo mese e così parlerò del discorso del desiderio che va e viene ma è sempre in generale basso .
E anche con la psicologa mia che mi segue sul discorso delle mie paure e blocchi e dei contenuti sessuali nella psicosi che ho avuto .
Invece le masturbazioni o i rapporti sono molto buoni senza nessun problema di erezione o di eiaculazione che era in Ospedale di 3,5 ml e di solito anche di più.

Grazie
[#13]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Molto bene!
[#14]
dopo
Utente
Utente
Salve, Dottore Gentile,

Che sia il caso di fare anche uno spermiocultura poichè si sono evidenziate traccie di leucociti ed emazie e globuli bianchi bassi nell'Emocromo nello spermiogramma ?
Il mio specialista non me la ha prescritta dicendo che non nulla di grave e che me la prescrive solo per rassicurarmi se voglio non l'ha ritenuta opportuna.

Dal punto di vista sessuale va bene, ho il mio ritmo e le mie pause ma è tutto soddisfaciente compatibilmente con la mia terapia .
[#15]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Una spermiocoltura potrebbe essere utile nel chiarire la diagnosi.

Senta ora comunque in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Va bene , ho visto un mese fa anche meno il mio Andrologo di fiducia che però non mi aveva prescritto spermiogramma.

Adesso ho un calo della libido sempre con la stessa terapia ( 7 giorni di astinenza e non ho stimoli sessuali ).
Lo ricontatto a Marzo per entrambe le cose ?
[#17]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Sì, bene risentirlo appena possibile.
[#18]
dopo
Utente
Utente
Va bene nel frattempo vado anche dalla Psicologa che dovrebbe aiutare indirettamente.
[#19]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio