Preoccupato ho fatto analisi del sangue emocromo tsh perche in famiglia soffrono quasi tutti di

Salve. Sono un ragazzo di 27 anni sposato con un figlio. Nel giro del ultimo mese e mezzo ho avuto problemi a mantenere costante l'erezione durante il rapporto sessuale non mi era mai capitato prima e ho anche un calo del desiderio. Preoccupato ho fatto analisi del sangue emocromo TSH perche in famiglia soffrono quasi tutti di tiroide. Premetto che sto vivendo un periodo un po stressante perche essendo senza lavoro io sono a casa con mio figlio mentre mia moglie lavora tutto il giorno,ed inoltre ultimamente il rapporto con mia moglie e stato alterno fasi tranquille fasi di litigio. Può dipendere dallo stress questo problema che ho? Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

qualche elemento per arrivare a capire il perché del suo attuale problema sessuale già lei lo ha analizzato; ora bene sentire però in diretta anche un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-quando-l-erezione-e-difficile-o-non-c-e-che-cosa-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-nel-trattamento-della-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/andrologia/111-disfunzione-erettile.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta! Proprio oggi ho ritirato le analisi del emocromo e TSH e l'unico valore al di sotto e quello delle piastrine può essere collegato anche questo fattore? Comunque al più presto vedrò un andrologo. Grazie in anticipo per la risposta
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
No, senta ora in diretta il suo andrologo di riferimento!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve. Ho fatto la visita dall'urologo e mi ha riscontrato al testicolo destro un
epididimite ora devo fare esame urine e sperma per vedere se ce infezione oppure e solo stato infiammatorio.premetto di avere dolore volevo sapere se tale problema può dare conseguenze per quando riguarda la disfunzione? Inoltre io prendo spesso probiotici per problemi di colon irritabile.possono essermi d'aiuto anche in caso di probabili infezioni? Grazie
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
All'ultima questione un tranquillo sì!
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve. Ho avuto risultati urinocoltura negativa mentre spermiocoltura positiva a enterococcus faecalis. Due anni fa ebbi anche un'infezione da escherichia coli. Volevo sapere visto che sono batteri che vivono nel intestino e che io soffro di colon irritabile con periodi di diarrea e periodi in cui sto meglio,non è che le cose sono collegate? Visto che comunque a cicli prendo probiotici per via di una flora batterica che ne risente del colon irritabile? Grazie
[#7]
Dr. Paolo Piana Urologo 26,9k 1,3k 15
Le cose sono assolutamente legate, senza alcuna ombra di dubbio.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#8]
dopo
Utente
Utente
Salve spero che questo topic sia ancora attivo e che qualcuno risponda . Dopo cura con ciproxin e flogan day. Qualche giorno fa ho ripetuto esami sperma e urine. Tutto negativo. L'erezione durante i rapporti va un po meglio ma accuso ancora unpo di dolore dopo aver eiaculato dal testicolo. Inoltre da quando ho avuto questo problema di infezione anche ora che mi e passata ho notato che lo sperma non è tanto denso e l'erezione seppur buona non e più duratura e forte. Tutto ciò e collegato all'infezione? Io comunque continuo a prendere probiotici che mi aiutano molto 3 miliardi al giorno e la nutrizionista dove sono in cura mi ha consigliato di assumere l arginina della long life. Posso continuare a prendere i probiotici? Oppure se assunti in maniera continuativa possono avere effetti collaterali? E l arginina può essere d'aiuto visto che accuso ancora dolore al testicolo? Grazie
[#9]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Segua attentamente tutte le indicazioni cliniche già ricevute; altri dubbi bene sempre chiedere in diretta spiegazioni al proprio medico di fiducia.

Su infezioni delle vie urinarie, prostata compresa, e disturbi sessuali si legga anche queste news:

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/2552-erezione-difficile-e-problemi-alla-prostata.html ,

https://www.medicitalia.it/blog/urologia/2382-prostata-ed-erezione-quale-legame.html .

Un cordiale saluto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio