Utente 459XXX
Salve. Sono un ragazzo di 16 anni e credo di avere un problema riguardante al mio pene...
E da 3 mesi che non ho (forse non me ne accorgo) erezioni notturne, erezioni mattutime (credo che sarebbero quelle quando ti svegli) e poi non mi vengono erezioni spontanee. ho fatto delle ricerche e questi sintomi assomigliano al testosterone basso...
Poi ho un altro problema che mi è venuto circa due mesi fa dove sento delle fitte nella parte dove c’è sotto lo scroto e dove arriva fino nell’ano, tipo quel muscolo che lo sentì quando è in erezione. Stamattina quando facevo la pipì mi bruciava un po’.
Grazie per avermi ascoltato e vorrei una spiegazione.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Ciao, la giovane età ci obbliga a considerarti minorenne, anche se dimostri tutta la maturità e la capacità analitica di un adulto

ti consiglio vivamente una visita andrologica , per verificare la tua "salute sessuale " e ormonale

Rendi partecipi i tuoi genitori che saranno ben pronti ad ascoltarti e accompagnarti alla visita

tienici informati
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Cercherò di fare un visita andrologia. però diciamo che me lo sento meno potente cioè se vedo un video po**o sento che fa un po’ fatica ad diventare in erezione e comunque non ho mai avuto rapporti sessuali.

[#3] dopo  
Utente 459XXX

Ho parlato con i miei genitori ma dicono che è una cosa normale ma per me è impossibile... secondo me avere vibrazioni/formicolio nel perineo e un po’ di difficoltà ad avere una erezione (poi comunque non lo sento neanche quando va in erezione, cioè vedo il pene che si alza ma alcune volte “non me ne accorgo”) non è una cosa normale.

E come se, a causa di questa vibrazione, mi è calato un po’ il desiderio sessuale e quindi faccio fatica un po’ ad avere erezioni e non c’è li ho neanche spontanee

Grazie per avermi ascoltato

[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ma figurati, grazie a te per l'educazione

rimango dell'idea che un colloquio con un andrologo ti sarebbe di grande aiuto
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#5] dopo  
Utente 459XXX

Ok però vorrei sapere che cosa è, secondo voi, queste vibrazioni che mi avvengono al centro tra lo scroto/ano e quando non è in erezione... vorrei sapere una vostra opinione. E qualcosa di grave?

[#6] dopo  
Utente 459XXX

Poi credo di avere anche “l’eiaculazione precoce” perché quando mi masturbazione arrivo subito (tipo 1minuto e 30s)... e possibile avere eiaculazione precoce a 16 anni senza aver avuto rapporti??

[#7] dopo  
Utente 459XXX

Quindi RIASSUMENDO:
1–ho vibrazioni al perineo (che durano 3 secondi) e credo di aver capito quando mi è apparso questo sintomo... un giorno quando ero nel momento dell’orgasmo, ogni tratto che usciva il liquido seminale il perineo mi dava delle fitte abbastanza dolorose, come se lo avessi sforzato tanto.
2–credo di avere“eiaculazione precoce”

Grazie per l’ascoltato e vorrei una vostra opinione

[#8] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Come ti dicevo i tuoi sintomi sembrano richiamare una prostatite Ma ribadisco la necessità di effettuare una visita andrologica perché alcuni aspetti come ad esempio il tempo dell' eiaculazione potrebbero essere solo determinati dalla tua giovane età e una inesperienza nella gestione dei tempi eiaculatori
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#9] dopo  
Utente 459XXX

E sicuro?... Perché i sintomi che ha la prostatite non sono uguali ai miei.