Garze circoncisione

Salve, a 10 giorni da una circoncisione totale e una rimozione del frenulo tutto sembra procedere "bene". Leggeri bruciori e qualche doloretto ogni tanto. I punti stanno cominciando a cadere. Martedì ho la prima visita dopo l'intervento. Adesso io sto facendo doccia con Fisian e ho smesso di usare pomate o disinfettanti. Volevo chiedervi se a 10 giorni posso cominciare a togliere la garza che mi crea fastidio. Rischio qualcosa? grazie per l'eventuale risposta.
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

ai miei pazienti consiglio di non usare garze ma solo disinfettanti locali e già dopo una settimana possono lavarsi tranquillamente.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore. Ultima domanda. A undici giorni dall’intervento noto che da “flaccido” non riesco a scoprire completamente il glande... mi fa male... saranno i punti e l’infiammo? È normale? In erezion ancora non so dirglielo..: a parte quelle notturne che però non vedo... grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
Aggiungo che questa sera è comparso un infiammo che era sparito qualche giorno fa. Più che dolore è bruciore... ho applicato la Gentalyn. Cosa può essere?
[#4]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Direi che esistono delle contraddizioni infatti lei ci diceva..."Salve, a 10 giorni da una circoncisione totale e una rimozione del frenulo tutto sembra procedere "bene", inoltre non si capisce come non riesca a scoprire completamente il glande quando nella circoncisione totale il glande è sempre scoperto.

Ancora cordialità
[#5]
dopo
Utente
Utente
Si. Ma non riesco a scendere sotto ai punti. Forse anche pe paura. Procedeva bene fino ad oggi... questo infiammo è comparso oggi...
[#6]
dopo
Utente
Utente
A questo punto credo che abbiano fatto una circoncisione parziale. Ho molta paura di questa cosa. Non vorrei che fosse un intervento non riuscito. Sono sconfortato... veramente. Non so più cosa pensare... scusate lo sfogo...
[#7]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
non le rimane che farsi controllare dallo specialista anche per chiarire il tipo di intervento fatto oltre a valutare il risultato dell'intervento.

Ancora cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio