Utente cancellato
Salve dottoresse. Lo scorso 3 dicembre mi sono masturbato e poi pulito con carta igienica. Successivamente mi sono strusciato con la mia ragazza da vestiti ( premetto che lei non ha le mestruazioni da un anno e tre mesi per peso secondo il giudizio del suo ginecologo, alta 1,74 per 50kg) e poi ho toccato più volte il mio pene con le dita su glande e prepuzio perché paranoico per vedere se usciva qualcosa , ma non c’è stata eiaculazione e con le stesse dita l’ho masturbata a livello delle piccole labbra e dell’ingresso vaginale ma senza entrare troppo. Non c’è stata eiaculazione. Dopo quando sono andato in bagno ho notato dei grumetti bianchi su glande e prepuzio e il pene umido . La mia domanda è questa: sono residui della precedente masturbazione? Se quando mi sono toccato il pene più volte durante il petting abbia depositato sulle dita questo materiale e queste poi sono andate a contatto con la vagina ci sarebbe rischio di averla fecondata? Sono residui di sperma? Se si, sono potenzialmente fecondanti perché hanno trovato l’ambiente idoneo umido del glande e prepuzione?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,mantenga la calma, senza una franca eiaculazione in vagina la gravidanza é un'utopia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
473339

dal 2018
Quindi dottore alla luce di quanto esposto non sperma ma quel liquido umido del pene su dita e poi in vagina induce gravidanza ? La mia ragazza sta ovulando ? E quei grumetti bianchi sono pericolosi ?

[#3] dopo  
473339

dal 2018
Scusi se sono così ansioso ma uno non può nemmeno aspettare un giorno tot per vedere se vengono le mestruazioni perché lei non le ha da un anno e tre mesi che, a detta del suo ginecologo ad una visita di qualche mese fa è dovuto a problemi di peso. Dunque il contatto indiretto precedentemente esposto è a rischio ? Ovviamente sono certo di non aver eiaculato sulle dita e poi toccato la vagina perché quando eiaculo ovviamente me ne accorgo, ma era solo quel liquido umido su glande e prepuzio e quei grumetti bianchi che mi hanno reso perplesso circa il loro deposito su dita e poi contatto in vagina.

[#4] dopo  
473339

dal 2018
Scusi se sono stato così assillante e mi sia dilungato ma alcuni sostengono che seppur un minimo di possibilità in questi casi c'è sempre . Se non è di troppo disturbo la prego di leggere anche i commenti miei precedenti a questo in modo tale da darmi un’unica risposta e non la scoccio più . Grazie infinite Dottore per la pazienza e disponibilità.