Utente 475XXX
Salve, pochi giorni fa ho avuto la mia prima esperienza sessuale e, dopo il rapporto, non ho fatto a meno di notare che il glande non si "richiudeva", in pratica cercavo di ritirare su il prepuzio ma, a metà strada, la pelle scendeva di nuovo. Dopo un po provai (con successo) a prendere la pelle con le dita (ovviamente prima tirando su finché riusvivo) e a tirarla su, riuscendo così a rinchiudere il glande. È un problema? Ci sono soluzioni?
Grazie in anticipo e mi scuso se non sono stato abbastanza chiaro

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso, senza poter vedere, penserei ad una parafimosi,fenomeno facilitato da una fimosi relativa e/o dalla brevità del frenulo.Si faccia visitare da uno specialista reale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Grazie della risposta tempestiva. È una cosa grave? Posso rivolgermi al mio medico di base o devo prenotare una visita in ospedale?

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il suo medico saprà consigliare la strada giusta.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 475XXX

La ringrazio. Buona serata.