Utente 443XXX
Salve su consiglio di medico di basa, a seguito di episodi continui di emospermia, ho fatto una ecografia addome inferiore e sono risultate delle calcificazioni, prostata aumentate di volume, e dopo aver urinato, un ristagno di urina di circa 30cl. Il radiologo mi ha consigliato di andare da andrologo il quale, dopo in esplorazione rettale, mi ha confermato che la prostata è leggermente infiammata e mi ha dato la seguente terapia:
Levoxacin 250 mg una cp per 5 giorni
Meglioprost 2 cp al dì per 30 giorni.
Mi ha anche detto di attendere 15 giorni dall’inizio della terapia per poi fare esami :
spermiocoltura, urinocoltura, urine.
Che ne pensate?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute, l'unica cosa da modificare è quella "di attendere 15 giorni non dall’inizio ma dalla fine della terapia per poi fare esami: spermiocoltura, urinocoltura, urine."

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Grazie per la risposta.
Quindi gli esami devo farli 15 giorni dopo che ho finito di assumere anche meglioprost( 30 giorni ) oppure 15 giorni dopo che ho finito la terapia con levoxacin ?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
15 giorni dopo che ho finito la terapia con l'antibiotico, cioè la Levofloxacina!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com