Utente 442XXX
Salve dottori.
Ha da un paio di mesi che soffro di bruciore sulla punta del pene. A questo, col tempo si sono aggiunti diversi sintomi che adesso mi stanno veramente invalidando: pressione veramente fastidiosa alla vescica quando si comincia a riempire. Dolore lombare persistente. Diminuzione del desiderio sessuale e conseguenza erezione. La mia vita è diventata un inferno. Circa 1 mese e mezzo ho fatto un operazione di varicocele di terzo grado e dopo ho seguito una piccola terapia costituita da ciproxin (1000mg per 5 giorni ma io triturando la pillola non so se abbia fatto lo stesso effetto) bromek retard 2 cp per 10 giorni e profluss 1 cp/d. La situazione non è migliorata ed è andata a peggiorare man mano. Adesso st aspettando per vedere un altro urologo ma sono arrivato allo stremo. Di testa mia ho pensato di portargli già di base il risultato di un tampone ma con queste feste sto ritardando. A tutto questo devo aggiungere che da 9 mesi a questa parte ho problemi intestinali. Non vorrei che fosse stato il colon ad intaccare la.prostata. l urologo mi disse che avevo la prostata ingrossata. Quanto tempo passerà prima.che possa tornare alla vita di prima? Pensate che sia una coda che si possa risolvere o devo convivere per sempre con tutto questo. Sono spaventato.
Ho 26 anni e soffro di diabete di tipo 1.

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Fontana

24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
PINEROLO (TO)
PIOSSASCO (TO)
SAVIGLIANO (CN)
ALBA (CN)
MARENE (CN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buona serata,
facciamo un po'di ordine:
1)Nessuno dei sintomi da Lei elencati fa supporre una prostatite.
2)Un Tampone Uretrale ha un senso solo se vi sono secrezioni/arrossamenti del meato
3)Lo stesso vale per un Tampone Balano prepuziale
Non faccia esami fai da te ma consulti un Urologo di sua fiducia che sapra'come consigliarla.
Cordiali saluti.
Dr.gabriele fontana
Dr. gabriele fontana

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Grazie per la celere risposta dottore ma mi scusi: se non è qualcosa inerente alla prostata che problema ho? Cioè il mio precedente urologo mi ha detto che avevo la prostata ingrossata. Comunque allora aspetto la visita urologica e vedremo se sarà necessario un tampone. Può essere qualcosa di grave?

[#3] dopo  
Dr. Gabriele Fontana

24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
PINEROLO (TO)
PIOSSASCO (TO)
SAVIGLIANO (CN)
ALBA (CN)
MARENE (CN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2017
È difficile che possa essere “qualcosa di veramente grave “senta il Collega e vediamo
Dr gabriele fontana
Dr. gabriele fontana