Utente 484XXX
Buongiorno,

a seguito di un infezione da Corynebacterium Glucuronolyticum ho dovuto fare una terapia antibiotica di ciprofloxacili 500 mg 2 volte al giorno.
Purtroppo non solo non sono guarito ma è il virus è diventato resistente agli antibiotici tranne la penicillina; a questo punto l'infettivologo ha ritenuto di forzare un po' rispetto alla prescrizione dell'andrologo/urologo (cefixoral 400 1, al giorno per 7 giorni) mi ma prescritto Agumentin per 4 settimane 3 volte al giorno.
Ho seriamente paura di fare danni collaterali (tipo fegato) con queste dosi massicce e periodi prolungati.
Pensavo di prendere un epatoprotettore oltre che ai classici fermenti lattici, potrebbe bastare oppure c'è qualcos'altro che possa fare per ridurre effetti collaterali?
Scusate ma sono un po' confuso sul corretto approccio terapeutico
Grazie mille a tutti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi si naviga sempre un pò a vista.

Il farmaco indicato non necessariamente ha gli effetti collaterali, da lei temuti; segua le indicazioni ricevute e non si pasticci con epatoprottetori non prescritti.

Altri dubbi sempre risentire in diretta il suo specialista di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre una visita medica reale, in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com