Utente 477XXX
Buongiorno. Da più di un anno, il m,io compagno ed io cerchiamo un bambino. Io ho 43 anni e lui 30. Abbiamo fatto tutte le analisi del caso e, mentre io sembro essere pienamente in salute, ci sembra che il suo spermiogramma possa presentare qualche problema. Ne riporto i dati, chiedendo un parere in merito ad eventuali problemi di fertilità. Astinenza 7 giorni; Aspetto: proprio; Volume: 3,3mL; Viscosità: nei limiti; Fluidificazione: irregolare; PH: 8.0; Concentrazione/mL: 98.200.000; Concentrazione/eiaculato: 324.060.000; Studio della motilità (1 ora) - motilità progressiva: 42%; Motilità totale: 63%; Morfologia dello sperma - forme tipiche 25%; forme atipiche: 75%; Leucociti: 2.400.000; Elementi spermagoni: alcuni; Aree di spermioagglutinazione: Numerose, aspecifiche. Ci ha preoccupato, in particolare, quest'ultima dicitura sulla spermioagglutinazione. Ci può essere qualche problema? Grazie mille anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,la spermioagglutinazione può essere espressione di uno stato flogistico/infiammatorio delle vie seminali (prostatite,vescicolite,uretrite) che solo una visita diretta ed esami batteriologici più specifici possono evidenziare.Comunque,l'esame in oggetto é tranquillizzante, ma i figli non concepiscono sotto il microscopio...Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio molto, dottore. Nel nostro caso, l'esame è stato fatto proprio perchè (purtroppo) solo il microscopio può aiutarci.

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che il fattore età sia decisivo molto più della spermio agglutinazione che ha una valenza biologica relativa. Comunque,la sinergia ginecologo/andrologo é necessaria per evitare di perdere tempo prezioso...Cordialità
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it