Concepimento

Gentili dottori, sono una ragazza di 18 anni. Nei rapporti con il mio fidanzato utilizzo il preservativo, avrei dovuto cominciare a prendere la pillola il 3 gennaio per curare la sindrome dell'ovaio policistico che mi è stata diagnosticata. A causa di questa sindrome ho acne e mestruazioni irregolari, ed infatti il 3 gennaio non è comparso il ciclo e sono a 15 giorni di ritardo. I miei genitori sono più preoccupati di me che io possa essere incinta. L'unico dubbio che mi è venuto è che io possa esserlo poiché è capitato che all'inizio del rapporto avvenisse una penetrazione senza preservativo. Tuttavia queste penetrazioni sono state solo di alcuni secondi e molto prima dell'eiuaculazione. In seguito abbiamo continuato il preservativo. L'eventuale liquido pre eiuacultario non avrebbe dovuto fecondare giusto?
Grazie e buona giornata
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Cara Utente,il liquido preseminale é infecondo e,un buon controllo della eiaculazione, unito all'impiego del profilattico, dovrebbe tranquillizzare.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore...ora sono un po' più tranquilla, comunque tra qualche giorno andrò a fare un test di gravidanza.
Di quanto rischio stiamo parlando? Inoltre se fossi incinta dovrei essere già ad un mese ormai, avrei già dei sintomi?
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...tranquilla,Cordialità.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio