Utente 385XXX
Buongiorno, avrei da chiedervi delle informazioni.
Il 21 dicembre ho avuto le ultime mesturazioni. Il 1 gennaio, ho preso la pillola d'emergenza (NORLEVO) dopo 1 ora che ho avuto un rapporto a rischio. Non ho avuto nessun tipo di sintomi fino al 9 gennaio che ho iniziato ad avere delle perdite di colore scuro, a tratti anche rosse ma, comunque fi scarsa intensitá. Le prossime mesturazioni le aspetto per il 19-20 gennaio.
Oggi che è 16 gennaio, continuo ad avere queste perdite e vorrei sapere se sono causate dalla pillola, da un ciclo anticipato, che la pillola d'emergenza non abbia fatto effetto..
Ieri però ho fatto 1 test di quello fai-da-te in farmacia, il clearblue, ed è risultati negativo.
Secondo lei mi devo preoccupare?
La prego di rispondermi il prima possibile che sono molto in ansia.
La ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La contraccezione di emergenza o post-coitale può portare a spostamenti del flusso mestruale , con mestruazioni a volte abbondanti a volte scarse .
Tutto ciò non significa insorgenza della gravidanza , oltretutto con test di gravidanza negativo.
E' contemplata l'esecuzione di un test di gravidanza dopo la contraccezione d'emergenza , per estrema sicurezza della azione contraccettiva.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Dottore grazie per la risposta. Il giorno 16 gennaio andai a fare la beta e risultò negativa.
Ora mi domando quando dovrebbe venirmi il ciclo.
Le perdite il mese scorso iniziarono il 9 gennaio e finirono il 20.. E dal 15, erano un Po più abbondanti.
Ora secondo lei quando dovrebbero venirmi?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
20 /25 febbraio all'incirca
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI