Utente 498XXX
Ho avuto un rapporto protetto ma subito dopo averlo completato ci siamo accorti che il preservativo si è rotto, perciò siamo corsi subito dal più vicino farmacista per comprare la pillola che ho subito assunto e correttamente. C’è da dire che ieri dovevano iniziarmi le mestruazioni, ma parlando con la farmacista non mi ha per niente rassicurata poiché mi ha detto che questa pillola DEVE necessariamente causarmi delle emorragie entro 3 giorni e quindi sto andando in paranoia. Come funziona? Potrei davvero essere incinta?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sono d'accordo con la sua farmacista in quanto l'assunzione della contraccezione post-coitale o di emergenza ha lo scopo di interferire con il picco ovulatorio (con azione diversa tra NORLEVO e ELLAONE ) e quindi con conseguente ritardo mestruale (che non sempre si verifica ) .
Quindi si deve tranquillizzare
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Salve dottore. Purtroppo è successo un’altra volta, si è rotto di nuovo il preservativo e ho dovuto prendere un’altra pillola a distanza di circa 6 giorni. Ora, io le perdite di sangue le ho avute e dato che sono diventate molto copiose le ho ricondotte al ciclo mestruale anche perché avevano lo stesso flusso e stessa durata del ciclo di sempre. Vorrei sapere, ci possono essere rischi riguardo la mia salute ? C’è il rischio reale di una gravidanza?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un controllo ecografico lo consiglierei.
Non sospetto una gravidanza
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 498XXX

Buongiorno dottore scusi se la disturbo, oggi ho avuto delle perdite ematiche abbastanza scure e leggere, dato che il mio ciclo è venuto il 20 giugno e terminato 5 giorni dopo, a cosa potrebbe essere dovuto? All’assunzione della seconda pillola? Oppure a una gravidanza?(spero di no)
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La perdita ematica vaginale è sicuramente dovuta all'uso della contraccezione di emergenza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 498XXX

Salve dottore. Il 10 luglio ho avuto l’ovulazione (l’ho capito perchè ho visto delle perdite filamentose e trasparenti negli slip) solo che non mi è ancora arrivato il ciclo e sono un po’ in ansia. Mi rassicura sull’esclusione di eventuali gravidanze indaerideraye? (Ho dovuto assumere per due volte in un mese il contraccettivo d’emergenza causa rottura preservativo). Cordiali saluti