Utente 485XXX
Salve,chiedo se in commercio c'è un dispositivo di autoiniezione del caverject dal modello tipo penna,che all'occasione di utilizzo,permetta di solubilizzare e di seguito iniettare il principio attivo ad una dose prestabilita in base alle proprie esigenze.
Grazie del riscontro.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le soluzioni ci sono ma chieda, se l'indicazione a tale strategia terapeutica è stata data dal suo andrologo, anche informazioni più precise al suo farmacista di fiducia.

Detto questo poi si ricordi comunque che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Salve!Premesso che sono un cinquantenne prostatectomizzato qualche anno fa;oggi sono alle prese con gli strascichi dell'intervento e dunque con la ricerca della migliore solozione per riprendermi,se è possibile,nell'intimità.
Tornando al tema della mia domanda,l'urologo,pur ammettendo di non essere addentro,mi ha accennato alla possibile presenza sul mercato di una sorta di penna iniettiva.Il farmacista a cui ho chiesto in merito,mi ha detto che al momento in commercio non c'è nulla.
Dottore,se lei può contribuire a far luce sull'argomento,io e gli altri lettori interessati,le saremo grati .
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

risenta ora il suo andrologo di riferimento e, se per lei sarà indicato l'uso della prostaglandina E1, sarà sempre lui ad indicarle la formula corretta ed anche il farmacista informato su queste preparazioni dotate del relativo "dispositivo auto inniettivo", che le assicuro esistono in commercio anche nel nostro paese.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com