Utente 485XXX
Salve
10 giorni fa mi sono sottoposto ad un intervento di circoncisione, dal momento che ho riscontrato la fimosi. Nel decorso postoperatorio ho eseguito con attenzione le medicazioni ma nonostante ciò, al posto dei punti che sono appena iniziati a venir via sono rimasti dei “buchi”: la pelle non si è risanata perfettamente pertanto si scorge un colore diverso all’interno di essi, più scuro, ho paura siano dei cheloidi; per giunta ha assunto una forma a “tappo-di-bottiglia” proprio per via di questi “buchi”.
Sul cerotto che uso per proteggere i punti, ogni qualvolta lo tolga, ci sono dei segni giallini all’altezza degli stessi che mantengono la pelle attaccata al cerotto, come se non bastasse ultimamente noto una lieve perdita di sangue da uno di essi, precisamente all’altezza del frenulo.
Chiedo scusa per la descrizione confusa, ma sono letteralmente sopraffatto dall’ansia.
Nell’attesa di una vostra preziosa risposta, vi porgo i miei più distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é trascorso troppo poco tempo per poter dare un giudizio pertinente sugli esiti dell'intervento in oggetto.Segua i consigli del chirurgo operatore,senza allenare la fantasia con previsioni soggettive e non motivate.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it