Utente 490XXX
Salve Dottori, domani effettuerò la prima visita andrologica della mia vita perchè ultimamente ho avuto qualche leggerissimo fastidio ai testicoli (ormai passato)

Io soffro di fimosi non serrata (almeno penso), perchè quando mi scopro il pene non in erezione non ho problemi, mentre invece durante l'erezione il glande è scoperto a metà.

Tuttavia non vorrei operarmi perchè non ho problemi di igiene in quanto riesco tranquillamente a pulire il pene non in erezione e anche per quanto riguarda la masturbazione o i rapporti sessuali, non ho mai avuto problemi.


La domanda che volevo chiedervi è: se mi presento dall'andrologo per una visita riguardante i testicoli, il dottore è in grado di riconoscere la mia fimosi anche solamente guardandomi il pene non in erezione e senza scoprire il glande? perchè vorrei evitare di operarmi se fosse possibile, anche perchè non ho mai avuto problemi, come detto prima. Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

generalmente una attenta visita andrologica prevede anche una valutazione del pene, del suo glande e del relativo prepuzio che lo ricopre.

Bene comunque informare lo specialista del suo problema in erezione.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che tutte le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Grazie per la sua celere risposta Dottore,

quindi secondo lei domani l'andrologo andrà a verificare anche le condizioni del pene in generale, scoprendo il glande ecc nonostante il mio "problema" sia ai testicoli?

E in più: è possibile diagnosticare una fimosi non serrata senza scoprire il glande, solo vedendo il pene "a riposo" ?

E' la mia prima visita andrologica, quindi sono un po teso perchè ho paura che magari mi dica qualcosa che non mi aspetto o che mi "imponga" per modo dire, l'operazione.

Altra domanda: generalmente le varie analisi (spermiogramma, ecografia ecc) vengono effettuate in loco, nello studio dell'andrologo o presso un ambulatorio di riferimento/ospedale?

Grazie ancora,

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

nessuno le "può imporre alcuna operazione" e gli esami, da lei indicati, se necessari, vengono sempre fatti in un secondo tempo in strutture adeguate.

Ancora un cordiale saluto.

.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com