Utente 483XXX
Salve, ho 29 anni è sono stato sottoposto 6 mesi fa ad un incisione al collo vescicale eseguita con turp, in totale ho fatto 5 interventi sempre x la stessa cosa perché si pensava che fosse la causa quella. Adesso sono disperato perché non ho ottenuto nessun miglioramento, e volevo rifare una ricostruzione al collo vescicale per riavere un eiaculazione normale, quale medico devo rivolgermi sempre un urologo o chirurgia plastica..? Esiste un centro migliore in Italia..? Oppure esistono delle compresse per avere una eiaculazione provvisoria...? Fatemi sapere per favore, sono disperato dopo vari viaggi e soldi usciti poi alla fine zero risultati e sintomi uguali e peggiori di prima e sono nicturia ( mi alzo due volte la notte ), disuria, getti sottili e variabili da sforzo con incompleto svuotamento minzionale, eiaculazione retrograda o aneiaculazione. In attesa di un vostro chiarimento porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
purtroppo non ci sono tecniche chirurgica che possano ricostruire la funzione del collo vescicale alterato dalla patologia che aveva determinato il restringimento sclerotico e dagli interventi di TUIP
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 483XXX

La ringrazio per la sua disponibilità e risposta immediata dottor pozza, credevo che fosse facile la ricostruzione del collo vescicale o meglio pensavo che fosse un chirurgo plastico...Non mi è facile accettare una tale condizione dopo vari interventi non credevo non solo di non risolvere il problema ma in più una perdita totale di eiaculazione retrograda o meglio aneiaculazione...