Utente 358XXX
Gentile dottore
Soffro da sempre di eiaculazione precoce.
Se sento parlare di qualcosa di piccante in tv o vedo un filmato esplicito se mi guardo ho già eiaculato . Ancora peggio se qualcuno mi propone di fare qualcosa , è impossibile ,xche eiaculo immediatamente.
Per non parlare della masturbazione...... è come toccare un interruttore.ovvio che in questo caso la causa non è il frenulo corto perché non c'è sfregamento con l organo femminile. Il mio infatti è un rapporto solitario.Non c è neanche bisogno di un anestetizzante per lo stesso motivo.
È vero che sono nato con problemi di ipotiroidismo ma con la terapia di Eutirox le mie analisi sono sempre regolari , ottime
Assumo degli integratori di triptofano x che temo sia un problema di serotonina infatti ho problemi di autostima ma non ho riscontrato alcun miglioramento in tal senso neanche a livello di umore .
Un consiglio per favore

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il consiglio che possiamo darle, da questa postazione, è quello di sentire in diretta un bravo ed esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Buongiorno,
aggiungo qualche nota a quelle del dottore Beretta, ed una video intervista sull’argomento.

Lei parla di autostima, di piacere solitario, di e.p primaria, ecc..

Credo che una rigorosa diagnosi andrò-sessuologica sia d’obblogo, per stabilità poi come curarla.

https://m.youtube.com/watch?v=NaJ4haffQI0
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#3] dopo  
Utente 358XXX

Aggiungo che da sempre noto che ho un erezione molto stabile e avviene per motivi banali anche quando accarezzo i miei cari oltre a quando mi imbatto in immagini piccanti e avviene in tutti i casi in maniera molto rapida e completa.
Oserei dire che sono un rubinetto aperto da sempre sin dall infanzia.

-Quindi problemi di erezione nessuno
-Non è problema transitorio xche ce l'ho da sempre
- non si tratta solo di masturbazione xche se guardo qualcosa di piccante io ho già eiaculato senza neanche toccarmi


Io sospetto sia una carenza di serotonina dovuta a una mancanza di autostima .contrario agli psicofarmaci sto prendendo degli integratori di triptofano
( griffonia forte )ma al momento non vedo miglioramenti.
Per favore non siate troppo generici e non mi indicate tout court la visita specialistica , è chiaro che se non ci fosse un motivo non avrei scritto il suddetto consulto e mi sarei rivolto fisicamente a una struttura o presidio medico