Utente 487XXX
Salve, premetto dicendo che ho 16 anni e questa è stata la quarta volta che facevo sesso con la mia ragazza; purtroppo mi capita di eiaculare non appena inserisco il pene, senza dare alcuna spinta, e questo per me è terribile, la amo da morire e vorrei molto durare di più; ho letti diversi articoli e la maggior parte riporta che sia più un problema psicologico, ma sono un ragazzo tranquillo e raramente mi faccio prendere dall'ansia, si parla di eiaculazione precoce o solo mancanza di esperienza? queste 4 volte sono capitate distanziate una dall'altra nell'arco di due mesi, ma nel periodo di "mancanza" mi masturbavo regolarmente. Spero possiate aiutarmi. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Di qua possiamo solo dirle: posto comodo e tempo a disposizione. Se questo c è allora vada da collega per diagnosi e terapia che cause e terapie sono tante
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Caro Ragazzo,
aggiungo qualche riflessione a quelle del dr. Cavallini che condivido.

A soli 16 anni, mossi quindi dall’inesperienza, dal bisogno di fare bella figura, di durare di più, di non essere scoperti, di non mettere in cinta la ragazza, e di farle anche provare piacere, mi sembra assolutamente normale.

Detto ciò, se con il tempo, con la pazienza ed un luogo tranquillo - come suggeriva il Dr. Cavallini - dove esplorare le vostre sensazioni corporee, non finalizzando il rapporto al raggiungimento o al procrastinare del piacere, la problematica dovesse ancora manifestarsi, le suggerisco in prima battuta una visita andrologica.

Non é vero che tutte le è.p hanno una causa psicogena, è vero però che quando la spina irritativa organica, per esempio, viene mantenuta nel tempo, la psiche e l’umore ne risentono.

Quindi: corpo, psiche e coppia vanno sempre analizzati .

Le allego una mia video intervista su e.p, e falsa e.p giovanile.

https://m.youtube.com/watch?v=NaJ4haffQI0
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it