Utente 487XXX
mi trovo per l'ennesima volta di fronte allo stesso problema, che si presenta quando le mie relazioni diventano stabili. Nello specifico, i primi rapporti sono sempre molto soddisfacenti, sia per me che per la mia partner, ma se la relazione si protrae nel tempo, dopo qualche mese la durata dei rapporti inizia ad accorciarsi fino ad arrivare a spiacevoli episodi di eiaculazione precoce che a lungo andare diventano la normalità, solo in alcuni casi sporadici le mie "prestazioni" tornano sufficienti, e di pari passo c'è un calo del desiderio (mi sento come se dovessi adempiere ad un dovere). Sicuramente le due cose sono correlate ma non saprei dire quale delle due avvenga prima. Il fatto è che pur essendo innamorato della mia attuale partner questa cosa ovviamente mette in crisi il rapporto, e da quando abbiamo provato ad affrontare insieme il discorso, ed ho ammesso di avere questo problema, la situazione è ulteriormente peggiorata, trovandomi adesso a sentire l'impulso di eiaculare appena inizia la penetrazione e non riuscendo più a farle raggiungere l'orgasmo nemmeno con la stimolazione orale in quanto lei non riesce ad essere tranquilla come prima.
Che spiegazione può esserci? E cosa dovrei fare?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive farebbe pensare ad un problema con una forte componente psicologica.

Senta ora in diretta il suo andrologo di fiducia, se verranno escluse tutte possibili cause organiche sarà sempre lui ad indicarle eventualmente un bravo ed esperto psicologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com