Utente 490XXX
Buongiorno,
vista la mia difficoltà a controllare l'eiaculazione, l'andrologo m'ha prescritto Priligy 60 mg (il 30 mg non ha funzionato).
Mi chiedevo se il priligy avesse effetto di "moltiplicatore", in questo senso: se prevedo di avere un rapporto il sabato, per es., e se comincio a prenderlo, ad es., il giovedì, arriverò al sabato con l'effetto di tre compresse di priligy, o queste vengono eliminate man mano dall'organismo, rendendo pertanto inutile l'assunzione e utile solo quella il giorno del rapporto?
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il farmaco, da lei indicato, è un prodotto che deve essere usato al bisogno; inutile prenderlo se non utile.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Grazie dottore.
Quindi, l'assunzione su più giorni non ne potenzia l'effetto?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006