Utente 438XXX
Buongiorno Dottori.
L'anno scorso dopo 3 mesi di tentativi sono rimasta incinta, ma ho avuto un aborto interno alla 7 settimana.
Dopo l'accaduto sono 7 mesi che riproviamo, ma non è successo nulla..pertanto come prime analisi abbiamo effettuato io l'analisi del progesterone al 21esimo giorno del ciclo risultato 23 , quindi buono. Mio marito (35 anni ) nel frattempo ha effettuato uno spermiogramma. Potete darmi un parere? Ha bisogno di qualche aiuto? E' possibile una nuova gravidanza in maniera naturale?Premetto che mio marito è stato operato per varicocele di II grado 10 anni fa.
Grazie in anticipo
Ecco i dati :

Volume : 1.50 ml
PH: 7,3
Viscosità : Regolare
Aspetto : Opalescente
Agglutinazione: Assente
Fluidificazione : Regolare
Concentrazione Spermatozoi/ml : 80.000.000
Concentrazione Totale : 120.000.000

Mobilità 2 ora Rettilinea 20%
Mobilità 2 ora Discinetica 35 %

Mobilità 4 ora Rettilinea 15%
Mobilità 4 ora Discinetica 35 %

Forme normali: 30%
Forme anormali: 70%

Numero Leuociti/pcv 1-2 pcv
Emazie Liq. Seminale : Assente

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

esame seminale di suo marito non drammatico con una motilità degli spermatozoi non nella norma e da studiare attentamente con il vostro andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/753-malattie-sessualmente-trasmesse-fertilita-uomo.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com