Utente 315XXX
Salve dottori, in questo 2018, ho effettuato un nuovo esame dello spermiogramma, dopo averne fatti già 2 negli anni scorsi.

Spermiogramma 2018

Esame Liquido seminale WHO2010 Valori di Riferimento

Aspetto avorio opalescente
Volume 3,0 >1,5 ml
PH 7,6 7,2 - 8,0
Viscosità Aumentata + fisiologica
Fluidificazione Completa completa
Numero nermospermi 80milioni >15 milioni
Numero nemaspermi/eiaculo 240 milioni >39 milioni
Morfologia
Forme tipiche 70 >4
Forme giovani: 10
Forme atipiche 20
Mobilità a 1h: 70 >50
Mobilità a 2h: 50
Motilità:
Lineare veloce (normocinetica) 50 % >40
Lineare lenta (bradicinetica) 20 %
Discinetica o non lineare 20 %
Agitatoria in loco o in situ 10%

(l'indice di motilità è eseguito al termine del processo di fluidificazione ed è riferito alla percentuale di nemaspermi mobili)

Ho iniziato a farli, per questa diagnosi di varicocele:

Esame 2016 "L'indagine clinica e strumentale con ultrasonografia doppler c.w del circolo arterioso penieno non ha evidenziato deficit da stenosi od ostruzione. Normali appaiono, per caratteri e decorso, le aa dorsali della verga e cavernose.
A carico del circolo venoso nei plessi pampiniformi si osserva quanto segue: VARICOCELE SN di 2° - 3° grado e di I° tipo. A DX non c'è reflusso patologico.
Si consiglia di effettuare uno spermiogramma."


Spermiogramma 2017: Esame liquido seminale WHO2010 Valori di riferimento
Aspetto: Avorio opalescente Avorio opalescente
Volume : 4,1 > 1,5 ml
Ph: 7,4 7,2 - 8,0
Viscosità: Aumentata ++ fisiologica
Fluidificazione: Completa completa
Numero nemaspermi: 64 >15 milioni
Numero nemaspermi/eiaculo: 262 >39 milioni
Morfologia
Forme tipiche: 60 >4
Forme giovani: 10
Forme atipiche: 30
Mobilità a 1h: 60 >50
Mobilità a 2h: 40
Motilità:
Lineare veloce(normocinetica) 60 >40
Lineare lenta (bradicinetica) 20
Discinetica o non lineare: 10
Agitatoria in loco o in situ: 10

Nota: Rare zone di Spermiogglutinazione


Come mi dovrei comportare, grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame seminale,se non inserito in un programma diagnostico secondario ad una visita diretta,perde molto della sua predittività circa la possibilità statistica di procreare. Quindi,concondo con quanto già indicatole dal dott. Cavallini nel post precedente. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it