Utente 493XXX
Buongiorno dottori ,
mi piacerebbe avere un parere medico riguardo la mia situazione e quella della mia famiglia se non Vi dispiace :

Sono un ragazzo di 29 anni con una attivitta sessuale non regolare e una attivita autoerotica intensa , mi spiego :
Lavoro all' estero e sono costretto a stare lontano dalla mia famiglia ( moglie) per piu di 2 mesi quasi 3 per poi tornare 3 settimane a casa . La mia attivita autoerotica e' motlo intensa siamo sulle 3 / 4 volte al giorno e se sono con mia moglie 1 volta al giorno , abbiamo provato ad avere un filgio ma sfortunatamente non ci siamo riusciti , abbiamo fatto tutti gli studi del caso affidandoci a centri specializzati ma non hanno trovato nessuna anomalia , senza dilungarmi vengo al dunque , e' possibile che con la mia attivita autoerotica cosi intensa la qualita dello sperma e molto bassa ? avvolte mi fanno male I nervi e muscoli dello scroto per la tanta attivita quindi adesso ho deciso di non eiaculare per due mesi per provare a vedere se cambia qualcosa siete daccordo ?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nella sessualità,tutto ciò che é nevrotico,cioè non spontaneo ed accanito,non é vantaggioso.Il discorso vale anche per la ricerca di un figlio.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it