Utente 499XXX
Salve dottori,
ho 23 anni e mi sono operato di fimosi non serrata con circoncisione totale l' 11 giugno.
Sono passati 14 giorni e l'edema che si trova nella zona del frenulo si è notevolmente sgonfiato così come la pelle dell' asta del pene.

Rimangono ancora i punti sebbene qualcuno sia caduto.

Insomma tutto dovrebbe procedere secondo i piani, ma quel che chiedo a voi è questo:
in piedi il glande risulta scoperto ma quando mi metto a sedere la pelle lo ricopre. Secondo voi è normale?

E non è neanche possibile che mi abbia fatto una circoncisione parziale perchè il chirurgo operante mi ha detto durante l'intervento in anestesia locale: "Te lo lascio scoperto, ok?"

Vi prego di risolvermi questo dubbio.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

questo dubbio purtroppo solo il suo chirurgo od urologo glielo può risolvere; noi, da questa postazione, possiamo solo dirle che se è stato rimosso tutto il prepuzio, cioè la pelle che ricopre il glande, la punta del pene, quest'ultimo rimane sempre scoperto, anche da seduto.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Grazie Dottore per la risposta,

solo una cosa:
mi stavo chiedendo, visto che ci vogliono dalle 4 alle 6 settimane perchè i tessuti si stabilizzino come mi pare di aver capito leggendo qualche post in questo forum, è troppo presto per fare una valutazione?

Io sono adesso al 19° giorno post operatorio, il gonfiore nell' area ex frenulo persiste anche se si sta rimarginando.
E inoltre la pelle arriva a metà glande, non lo ricopre del tutto.

Certamente la visita è la cosa migliore per valutare al meglio. Sono andato dopo 4 giorni alla visita post operatoria in cui mi ha detto che tutto procedeva bene.

Non ne ha fissate altre.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, segua ora le indicazioni ricevute, se altri dubbi sempre bene fare una valutazione in più che una in meno.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Gentili Dottori,

sono al mio 25° giorno post operatorio.

La situazione va abbastanza bene: mi sono rimasti 5 punti.

Ho capito che la circoncisione non era totale, è parziale ma a riposo mi lascia tutto il glande allo scoperto (il prepuzio rimanente arriva poco sopra il solco balano-prepuziale).
Nell' area del frenulo persiste, sebbene ormai minimo, il gonfiore che ha assunto il colorito normale (del glande).

C'è però un dubbio:
stamattina vedo che il gonfiore è aumentato nel lato destro dell' area del frenulo tanto che quando sono seduto non si ricopre il glande, mentre a sinistra è quasi del tutto scomparso. (prima era simmetrico)
Stanotte ho avuto una forte erezione. Potrebbe essere questo?

Non vorrei pensare alla parafimosi.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è da escludere; comunque, appena possibile, bene ricontattare il suo urologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com