Utente 416XXX
Buon pomeriggio, ho 23 anni e scrivo agli esperti per portare alla luce un problema che si sta manifestando soprattutto negli ultimi due giorni. In queste sere ho avuto modo di passare abbastanza tempo con la mia ragazza e tra una cosa e l'altra abbiamo avuto dei rapporti sessuali. Non sono mai stati completi ma mi è capitato di stare con il pene in erezione anche per un paio d'ore continuate tra masturbazione e petting vario. Quello che ho notato stamattina però, è che il pene presenta un gonfiore nella parte sinistra del prepuzio, e seppur il dolore non sia forte, di tanto in tanto mi causa qualche fastidio. Come posso intervenire? Dovrei spalmare della gentalyn beta? Inoltre ci tengo a sottolineare che di tanto in tanto quando il pene è in erezione e lo sento anche durissimo dentro le mie mutande, avverto un certo dolore, come se fosse dolorosa l'erezione stessa. Non so se questo possa influire sul problema descritto sopra e non so se questo fastidio possa scaturire dal fatto che il pene sfrega inevitabilmente sui bottoni dei pantaloni della mia ragazza o altre parti dei suoi vestiti. Spero di essere riuscito a spiegarmi correttamente e attendo una pronta risposta da parte dei dottori, grazie in anticipo!

[#1]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

lo lasci a "riposo" per un paio di giorni facendo dei lavaggi e tenendolo immerso nell'acqua fredda per qualche minuto, sfiammandosi si ridurrà l'edema e potrà riutilizzarlo al meglio.

Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it