Utente 500XXX
Salve a tutti. Sono un ragazzo di 19 anni. Circa nel periodo di dicembre ho effettuato una visita medica, allarmato da un'eventuale fimosi ed il testicolo destro più basso del sinistro. Durante la visita il dottore mi ha rassicurato, dicendomi che fosse normale ed ha trovato un varicocele in quello sinistro, rassicurandomi. Inoltre mi ha consigliato di fare uno spermiogramma che ahimè ho sempre rimandato e ancora non ho fatto.
Verso gennaio gennaio ho iniziato a notare che durante l'eiaculazione durante la masturbazione, il testicolo destro (quello più basso) sale verso l'inguine per poi riscendere subito dopo.
Devo dire che dopo la visita comunque non mi sono mai tranquillizzato del tutto, anche perché il mio pensiero è spesso rivolto verso i miei genitali e a volte provo fastidio. Più che un dolore è come se fosse un fastidio psicologico. Vorrei sapere se questo potrebbe derivare proprio dalle mie inutili preoccupazioni.
Infine ho dimenticato di dire al dottore che ho spesso perdite di sperma. Tornerò sicuramente il prima possibile dall'andrologo, ma viste le mie preoccupazioni, rimando sempre. Spero che possiate alleviare questa mia preoccupazione. Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non saremo noi,da questa postazione telematica,a confonderle le idee.Consulti un medico reale e,se ritiene,ci aggiorni in merito.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it