Utente 503XXX
Buongiorno,
Qualche giorno fa ho effettuato un intervento di circoncisione, ed è comparso un problema al quanto fastidioso, l'orifizio uretrale pare si sia ristretto, non so per cosa, ma mi sembra sia un infiammazione, non ne sono sicuro.
Questo porta a formare una sorta di "tappo" che blocca per un attimo l'urina che esce poi in seguito,a volte con un getto irregolare e "storto". E la punta del glande si gonfia ,probabilmente per l'urina accumulata.
Non saprei che fare ,so che il Neuflan è utile per questi casi ,chiedo aiuto quindi a voi

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

difficile dire, da questa postazione, se il problema, da lei indicato, sia semplicemente legato all’edema post-chirurgico o ad altro.

In questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare soprattutto a livello terapeutico.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo urologo od andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 503XXX

Grazie della risposta dottore,comunque il problema è gia praticamente scomparso. Le domande ora sono altre, sono andato dal chirurgo per una visita, non c'era ed è stato sostituito, mi è stato detto di smettere di utilizzare la connettivina sulla ferita nonostante mi fosse stato detto di usarla per 15 giorni (perché durante l'intervento hanno asportato una parte del prepuzio manualmente perché era un tutt'uno con la pelle, quindi si è come sradicata) .somo tornato a casa e vedevo che era rossa e leggermente sanguinante, secondo lei è meglio basarsi sulle istruzioni datemi in partenza?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Generalmente è sempre bene seguire le indicazioni date dal chirurgo-urologo in diretta alla fine dell’intervento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com