Utente 485XXX
Buonasera carissimo dottori!
Volevo avere un consulto su un problema che mi sta perseguitando da un po’.
È iniziato tutto da aprile con un gonfiore del linfonodo sottomandibolare destro,eseguito emocromo tutto ok.
Verso finir giugno vengo colpito da una colica renale però da qualche giorno avanti avvertivo dei pizzicotti ai testicoli (entrambi),fatta ecografia renale tutto ok.
Dopo un mese,fine luglio mi accorgo che sento un altro linfonodo ingrossato,rifaccio emocromo tutto ok ma per togliermi ogni dubbio eseguo in ecografia (ancora non l’ha vista il medico curante) dice che ho 6 linfonodo ingrossati tutti intorno a 16mm aspecifici reattivi.
Fortunatamente coliche non ne ho più ma ogni tanto ho dei pizzicotti ai testicoli,è come un fastidio,un bruciore,soprattutto quando sto seduto o allungato.
Toccando i testicoli sento che uno è più grande di un altro ma ho letto che è tutto ok.
Dallecesame urine è risultato che bevo poco...
Secondo voi può essere per questo?
Devo preoccuparmi?
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo situazioni cliniche complesse e particolari, come la sua, richiedono sempre un primo passo decisivo e fondamentale, cioè una visita clinica diretta; senza questa noi, da questa postazione, nulla le possiamo dire di preciso e mirato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Carissimo dottore,
Innanzitutto grazie per la sua celere risposta!
Volevo aggiornarla che purtroppo ogni tanto ho ancora questi dolori ai testicoli e ai fianchi.
Toccandomi il testicolo destro,purtroppo sento una cosa dura,come una pallina ma molto piccola.
L’altro giorno sono stato dal dottore il quale vedendo la mia ecografia ai linfonodi del collo ha detto che sembrano buoni e mi ha rimandato a casa.
Ora sono nella città dove studio con questa pallina dura qui e dolore anche al testicolo e fianco sinistro!
Che valutazione farebbe lei?
È possibile che quei doloracci ai reni erano dovuti dai testicoli?
Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

"pallina dura... dolore anche al testicolo e fianco sinistro" sono sintomi non molto specifici anche se, in alcuni casi, in presenza di coliche renali si possono avere dolori ai testicoli e viceversa.

Senta ora in diretta sempre il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Caro dottore,
In questi 2 giorni sono impegnati.
Lunedì sera andrò in guardia medica nella città in cui studio.
Vedo il da farsi.
È d’aaccordo?
Saluti.