Utente 462XXX
Salve, vi chiedo un parere su alcuni sintomi che sto sperimentando da ieri mattina. Parto da una premessa: da qualche settimana mi capita di stare per lavoro seduto per la gran parte della giornata, e molto spesso tendo a trovare una posizione stabile rimanendo a gambe incrociate. Ciò mi ha ovviamente causato vari fastidi alle gambe, che ho parzialmente risolto con lo stretching. Da ieri mattina al fastidio a gambe e fianchi sì è aggiunto un dolore al testicolo destro; alla palpazione ho notato una puntina fissa, solidale al testicolo e posta poco oltre la testa dell'epididimo, da cui quel dolore sembra provenire: toccandola infatti avverto una fitta che si irradia al resto del testicolo causandone l'indolenzimento. Esteriormente sembra tutto nella norma, non ho alcun tipo di rigonfiamento, ma solo una sensazione di moderato bruciore che si irradia all'inguine, e da stasera un lieve fastidio durante la minzione.
Domani andrò dal mio medico di base, ma mi farebbe piacere sentire la vostra opinione; di cosa si potrebbe trattare? Posso stare tranquillo?
Grazie,
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non é possibile rispondere al suo quesito senza potermìla visitare.Il suo medico lo farà e,poi,se lo riterrà necessario,le chiederà di eseguire un'ecodoppler scrotale.
Sarebbe utile eseguire uno spermiogramma routinario. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it