Utente 423XXX
Salve,
descrivo il mio problema (età 35 anni): da circa due mesi ho un dolore al testicolo destro. Il dolore si presenta e si incrementa quando cammino molto e/o sto molto tempo impiedi. E' un dolore localizzato non proprio al testicolo quanto nella parte alta dello scroto, cioè ad esempio se cerco di "spingere" il testicolo verso l'altro/interno (e solo dopo lunga camminata e/o molto tempo impiedi). Se tocco solo il testicolo non provo fastidi rilevanti. Sono stato da due urologi e fatto due ecografie testicolari, ecodoppler e ecografia reno-vescicale, spermiogramma e spermiocoltura. Risultati. Il primo urologo mi ha diagnosticato epididimite con cura antibiotici e antiinfiammatori. Dopo la cura il dolore non è diminuito. Spermiocultura negativa (no infezioni), spermiogramma regolare con possibile flogosi. Secondo urologo: probabile prostatite. Mi ha prescritto integratori (supposte) da fare per 15/20 gg. L'ecografia reno-vescicale non ha rilevato alcuna anomalia. L'ecodoppler idem (no anomalie). La seconda ecografia al testicolo ha rilevato una piccola cisti di 4 mm su epididimo. A distanza di circa due mesi dalla prima visita mi sembra essere punto e accapo. Fatto anche ecografia inguinale con evidenza "puntad'ernia" di 7 mm. Fatta visita a chirugo il quale mi ha detto che nella sostanza l'enria non c'è e che spesso l'ecografia tende ad "ingigantire" diagnosi. Secondo voi quali ulteriori accertamenti potrei fare?
Stile di vita: faccio sport (corsa, calcetto e pesistica - senza esagerare). Vita sessuale regolare (stesso partner - moglie). Mi masturbo uno due volte a settimana. Da due mesi ho eliminato masturbazione ed avuto "meno rapporti". Inoltre durante 15gg delle feste natalizie riposo assoluto. Ma il problema mi si è presentato uguale. Un ulteriore elemento: nei mesi precedenti ho sofferto di fascite plantare al piede sinistro e quindi ho spostato "il peso" del corpo su lato destro (lato del dolore).

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,tutto ciò da lei esposto può essere plausibile,comprese le terapie che ha seguito,anche se non specifica la carica batterica dell'agente infiammatorio, ma,da questa postazione telematica,senza poterla visitare,ogni ipotesi deriverebbe da un esercizio di fantasia.Si affidi al collega che le ha dato più fiducia o ne consulti un altro.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 423XXX

grazie dottore per la risposta.
a titolo informativo la cura farmaceutica ha previsto: bactrim 1 compressa al mattino e una sera e Arcoxia 90 mg dopo pranzo. 10 giorni i tutto.
Qualche nome da consigliare su siena o napoli?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,le regole del Forum vietano di consigliare Professionisti e/o strutture mediche.Ne parli con il medico di famiglia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 423XXX

certo. grazie

[#5] dopo  
Utente 423XXX

Dottore, come ulteriori esami potrei fare urine ed analisi del sangue. Questi due esami potrebbero evidenziare stati infiammatori?
Visto che il dolore persiste potrei provare con brufen due volte al gg per 5 gg per vedere se allevia eventuale flogosi?
Conoscete situazione di infiammazione nervi che passano da inguine? Allo stato attuale dagli esami emerge solo piccola cisti ( che in teoria non dovrebbe provocare dolori) e flogosi evidenziata da spermiogramma.
grazie

[#6] dopo  
Utente 423XXX

Dottori,

altro dubbio: il dolore al testicolo (solo uno e quando cammino molto) potrebbe essere indice di infiammazione della prostata?

Vi allego i risultati dello spermiogramma:
Colore: Biancastro
aspetto: Omogeno
Volume:1.1
PH:7.6
Liquefazione a 20 minuti: completa
Viscosità: normale
Coagulo: si
Numero spermatozoi: 146
Concentrazione/eiaculato: 159,5
Leucociti: <1
Batteri: Assenti
Analisi morfologica:
tipici 32%
atipici 68%
Mobilità totale:55%
Analisi morfologica
Tipici 10%
Atipici 90%
Test di capacitazione 42
Motilità 100%
Analisi morfologica
Tipici 32%
Atipici 68%

Si segnala presenza di linfociti nel liquido seminale, generalmente indice di flogosi.