Utente 185XXX
Buongiorno,
Sono al 5° giorno di antibiotico (levoxacin, da assumere per 30 gg) per epididimite e prostatite e scrivo perché sono un po' preoccupato dato che il dolore al testicolo sx, quello interessato da epididimite, non si sta attenuando. Inoltre ora cammino con difficoltà visti i fastidi che avverto anche all'inguine (sempre zona sx) e al basso ventre (bruciore, esempio quando starnutisco). La mia paura è che il batterio abbia sviluppato resistenza all'antibiotico. Mi fido ciecamente del mio urologo per cui scrivo solo per sapere se possa essere normale che il dolore in questione possa durare anche per più di 3 giorni; questo perché:
- giorno 15 corrente mese mi son recato in ospedale per il solo dolore al testicolo. Mi prescrivono levoxacin per epididimite e in 7 giorni risolvo. (Il dolore si riduce da subito, sarà che era abbinato anche oki?)
- giorno 27 corrente mese si ripresenta dolore e mi reco dal mio urologo che mi fa esame completo scoprendo che deriva tutto da una prostatite.

Posso essere momentaneamente rassicurato, vista la storia? Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
caro utente,
può essere utile associare un antinfiammatorio. la terapia antibiotica va seguita per almeno una 15ina di giorni (sempre sotto controllo specialistico) onde evitare, una recidiva precoce.
cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 185XXX

la ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
[#4] dopo  
Utente 185XXX

Buonasera,
Scrivo in quanto sono preoccupato per dei dolori presenti al tredicesimo giorno di antibiotico, per i quali contatterò presto lo specialista (ora son fuori sede) ma che mi portano a richiedere un vostro eventuale parere. È da ieri che ho bruciori alla vescica/basso ventre che mi creano dolore durante la minzione. Ho paura che il batterio si stia diffondendo in altre zone e che Levoxacin non sia in grado di combatterlo. Dite che mi conviene aspettare la fine della terapia? Questa condizione è debilitante, riesco a fatica a camminare senza provare fastidio. Sono molto preoccupato perché quest situazione non sembra voler migliorare.